Mamma in sei parole

ADV

Mamma in sei parole

Lo sappiamo che ora siete alle prese con la festa del papà e con la festa della donna, ma anche la Festa della Mamma si avvicina ed è giusto pensarci subito. In attesa del 13 maggio vi vogliamo segnalare una simpatica iniziativa editoriale rivolta a tutte le mamme della rete. Si chiama «Mamma in sei parole» ed è organizzata da Donnamoderna.com in collaborazione con Mondadori Libri, per riuscire a raccontare la mamma con le parole sincere di tutte quelle che vorranno provarci.

Ogni mamma ha una mamma, con la quale si è confrontata, spesso soprattutto dopo avere a sua volta scoperto l’istinto materno, dalla quale ha imparato mille cose e con la quale continua amorevolmente a bisticciare, in un rapporto che il tempo arricchisce e bilancia sempre di più.

E allora ecco l’idea, che mescola tradizione e innovazione: tutte le numerose mamme e le donne della rete sono chiamate a raccolta per descrivere in sei parole il loro concetto di maternità o la loro mamma. Sarà possibile dare il proprio contributo, anche più di una volta, fino al 15 aprile compilando il modulo che trovate all’indirizzo web http://mammainseiparole.donnamoderna.com/mammainseiparole/ (dove prima bisogna registrarsi) e tramite l’hashtag #twittamamma su Twitter.

La redazione di Donnamoderna.com selezionerà le 360 frasi più riuscite, da pubblicare in un libro che uscirà proprio il giorno della Festa della Mamma e che potete provare a vincere lasciando un commento sul blogMommyPride, che mette in palio due copie cartacee (http://blog.donnamoderna.com/mommypride/2012/02/10/la-mamma-e-sempre-la-mamma-come-la-tua/, o su altri blog, che offrono invece due e-book (guardate per esempio http://www.smamma.net/2012/02/la-tua-mamma-in-6-parole-twittamamma/).

Avete già un sacco di idee in mente? Andate e lanciatevi nell’impresa, oppure gustatevi la lettura dei pensieri già pubblicati sul sito di Donna Moderna o su Twitter, c’è davvero da sorridere ed emozionarsi al pensiero di quante donne, di ogni età, stanno già contribuendo a dire la loro, riversando in sei parole soltanto tutto l’amore che c’è dentro cinque lettere: mamma!

Scrivi un commento