Da 28 novembre 2008 2 Commenti Leggi tutto →

Mamme, attente ai giocattoli pericolosi

ADV

La notizia è di ieri, ma vale la pena di parlarne un po’, trattandosi di un argomento di grande attualità, soprattutto a Natale, quando la corsa ai giocattoli diventa più intensa e frenetica. Si è parlato su tutti i giornali di una scoperta quanto meno preoccupante…

Moltissimi dei giocattoli sottoposti al controllo sulla sicurezza, sono risultati inidonei: su 34 giocattoli in vendita nei negozi italiani, 19 non rispettano le norme di sicurezza e non hanno passato i test di laboratorio. Questi i dati di Altroconsumo.

I giocattoli che normalmente acquistiamo nei negozi specializzati, dunque, non sono sicuri oppure non sono conformi alla normativa vigente. Tra questi, anche marchi molto noti. Sul sito di La Repubblica, dove ho letto la notizia, potete trovare anche un file pdf contenente i risultati dei test su tutti i prodotti testati.

Come potete vedere, i risultati non sono affatto incoraggianti… e se un giocattolo non sopravvive ad un test, come pensate che possa farlo sottoposto a tutti gli strattonamenti che soltanto un bambino può fare?

E’ per questo che trovo utile girarvi anche questo link, dove potrete trovare una guida all’acquisto sicuro pensata dal Ministero dello Sviluppo Economico, tanto più sotto le feste, quando molte di noi faranno sicuramente qualche capatina in più del solito nei negozi di giocattoli!

Si tratta di iniziative lodevoli, come i controlli di Altroconsumo. Ma mi chiedo? Saranno sufficienti? E soprattutto, una volta individuato il giocattolo potenzialmente pericoloso, viene davvero ritirato dal mercato?

2 Comments on "Mamme, attente ai giocattoli pericolosi"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. iaia scrive:

    Ciao!!!

    Ho trovato un negozio, con sito, che vende giochi sicuri e non solo made in china; lo segnalo a tutte le mamme.

    larcadinoe-italy.it

    ciao

    iaia

  2. E’ necessario prestare grande attenzione durante l’acquisto di giocattoli infatti molti non sono conformi alle normative di legge.

    Cosa guardare?

    Innanzi tutto la Marcatura CE con cui il produttore attesta la conformità alle prescrizioni di legge.

    Attenzione al marchio Ce (China Export)!!

    Sulla confezione comunque tutte le indicazioni devono comparire in lingua Italiana e devono essere indicate le fasce d’età consigliate.

Scrivi un commento