Da 9 febbraio 2011 0 commenti Leggi tutto →

Mamme fanno impresa: diretta blog

ADV

mamme fanno impresa

La cornice del Circolo della Stampa di Corso Venezia, a Milano, ospita questa mattina la conferenza di lancio di un progetto “a misura di mamma”,  Mammefannoimpresa, sviluppato da Preca Brummel per orientare e informare le mamme che stanno valutando l’ipotesi di diventare imprenditrici. Cecilia Spanu, in qualità di moderatrice, introduce il motivo dell’evento sottolineando il tema di novità del progetto Mammefannoimpresa all’interno del panorama italiano. Il primo dei relatori a prendere la parola è Carola Prevosti, Direttore Generale Gruppo Preca Brummel. Inizia con l’illustrare il progetto sottolineando il valore di stimolo all’imprenditoria femminile e la sua unicità in Italia.

Spiega il rapporto speciale tra le mamme e Preca Brummel: le mamme hanno un grande potenziale come imprenditrici e qualità uniche che possono essere messe in campo anche nel mondo del lavoro. Passa poi a descrivere i tratti salienti del progetto Mammefannoimpresa raccontando brevemente gli strumenti pensati per il progetto.

Pietro Rosa Gastaldo, Direttore Generale Confesercenti Milano, introduce il valore delle PMI e della formula del Franchising in Italia, come motore dell’economia e carattere distintivo del contesto italiano.

Daniela Montemerlo
, docente di Family Business presso SDA Bocconi, nel ruolo di studiosa ed esperta di tematiche legate al mondo dell’imprenditoria femminile, presenta alcuni dati di sintesi sulle imprese femminili in Italia, con focus particolare sulle PMI.

I dati statistici disponibili dicono che, in riferimento alle aziende di grandi dimensioni, la presenza delle donne al vertice si collega a performances migliori. “Le risorse femminili sono sempre più preparate, qualificate, ma non basta” – dice Daniela Montemerlo – “sono altre le spiegazioni e risiedono in quello che si può definire stile femminile, uno stile femminile di fare impresa”.

Quali gli elemnti di tale stile? Attenzione speciale al come si arriva al risultato. Altro elemento: la capacità di arrivare a decisioni condivise; l’attenzione alla persona; la capacità di prevenire e gestire i conflitti; tutte caratteristiche che, nel contesto delle aziende di oggi sono fattori sempre più importanti.

Al termine dell’intervento, Cecilia Spanu lascia la parola ad Anna Zavaritt, che rappresenta il progetto moms@work. Anna Zavaritt racconta della relazione con l’azienda Preca Brummel per il progetto di ricerca di personale per i punti vendita Maxi  Brums.

A chiudere la conferenza è il Presidente di Preca Brummel, Giuseppe Prevosti, raccontando le motivazioni che hanno portato alla nascita del progetto: dal rispetto per la mamma come consumatrice intelligente e attenta alla qualità dei prodotti per i suoi figli, al riconoscimento del valore della mamma come partner d’eccellenza per lo sviluppo della rete commerciale del gruppo.

Al progetto Mammefannoimpresa, in quanto segno tangibile del riconoscimento del valore sociale e imprenditoriale delle mamme, Giuseppe Prevosti attribuisce, dunque, anche una forte valenza sociale. Ecco perchè auspica che altre realtà, in futuro, seguano la strada segnata da Preca Brummel.

Per ulteriori informazioni, visitate il sito mammefannoimpresa.it

Postato in: News e Gossip

Scrivi un commento