Mangia che dimagrisci: una guida per perdere peso in modo naturale

ADV

filippo ongaro

Dopo il successo di Mangia che ti passa, Filippo Ongaro è tornato con un nuovo libro, Mangia che dimagrisci, per chi vuole non solo perdere peso ma stare anche realmente “bene”. Pioniere della medicina rigenerativa e anti-aging, il dottor Filippo Ongari ci spiega cosa sia la nutrigenomica e come un’alimentazione sana sia meglio dei farmaci per mantenersi in salute e prevenire alcune malattie croniche come diabete, Alzheimer, tumori e patologie cardiovascolari.

Negli ultimi decenni la nostra dieta si è drasticamente impoverita di nutrienti, fibre e vitamine, e la massiccia industrializzazione della produzione alimentare ha lasciato campo libero agli elementi più dannosi: calorie, grassi idrogenati, cibi raffinati.

Chi vuole dimagrire, poi, viene bombardato da diete di qualunque tipo che esplodono per un periodo fino a sgonfiarsi nel nulla; e anche il marketing delle industrie alimentari fa leva sulla nostra voglia di mantenerci sane e in forma inducendoci a comprare cibi senza zuccheri (ma pieni di dolcificanti), naturali (ma pieni di conservanti), “light” e poveri di grassi (ma pieni di zuccheri), con l’unico risultato che continuiamo a ingrassare.

Quello che vuole trasmetterci con il suo libro Filippo Ongaro, è che prima di tutto dobbiamo ritrovare un equilibrio tra il nostro metabolismo e l’ambiente che ci circonda, in modo tale da poter dimagrire in maniera naturale e non ingrassare più.

In Mangia che dimagrisci presenta un metodo semplice ma rigorosamente scientifico, in cui mette a disposizione dei lettori il proprio sapere medico per spiegare cosa, quanto e come mangiare. Insomma, una vera e propria guida corredata da un utile menu settimanale, ricette gustose e consigli pratici, per chi sceglie di dimagrire innanzitutto come assicurazione sulla vita.

Scrivi un commento