Maschere di Carnevale fai da te con i sacchetti

ADV

Avete dato un’occhiata al nostro speciale sul Carnevale? Vi è piaciuto? Siete entrate in pieno nel vortice di costumi, maschere, coriandoli e dolcetti? Oggi vorrei proporvi un’attività divertente da fare con i bambini: realizzare le maschere di carnevale utilizzando i sacchetti di carta, quelli del pane. Certo, dovrete procurarvi sacchetti piuttosto grossi, perchè poi andranno infilati in testa, ma il divertente è proprio che la carta del sacchetto si presta bene ad essere oggetto della fantasia dei vostri bimbi.

Di cosa abbiamo bisogno?

Innanzitutto di sacchetti di carta, possibilmente non troppo colorati e scritti, poi di tutto ciò che ci ispira la fantasia, ovvero matite colorate, tempere, pennarelli, pastelli a cera, forbici, riviste, lana, pezzi di stoffa, carta crespa e colla.

Come procedere?

Infilate in testa il sacchetto e segnate con una matita il punto dove sono gli occhi, il naso e la bocca. Tagliate in prossimità di questi buchi.

Decidete insieme ai bimbi cosa deve rappresentare la maschera. Potrebbe essere un animale, o un clown. Potreste invece invitare i bimbi a creare  personaggi buffi dipingendo occhiali, baffi, barba, attaccando lana e stoffa per fare i capelli.

Pensate che divertente potrebbe essere creare delle maschere tagliando occhi, nasi, bocche, occhiali, orecchie dalle foto delle riviste!

Volete qualche  altra idea su come realizzare le maschere con i sacchetti? Ecco cosa abbiamo trovato.

Un po’ di disegni che spiegano come decorare i sacchetti.

ideefesta.it

Piccoli artisti all’opera. Originali come maschere, vero?

ehow.com

Su questo sito trovate disegni e pdf per trasformare un sacchetto in un elefante come questo.

Al lavoro e buon divertimento a tutti!

Fonte immagini:

ideefesta.it

ehow.com

instructables.com

tutorialgratuiti.com

settemuse.it

lannaronca.it

Scrivi un commento