Da 23 settembre 2014 0 commenti Leggi tutto →

MEETmeTONIGHT: a Milano per la Notte dei Ricercatori

ADV

milano-meet-me-tonight-notte_dei_ricercatori

MEETmeTONIGHT è un interessante appuntamento annuale legato alla Notte Europea dei Ricercatori: attraverso iniziative divertenti e stimolanti grandi e piccini potranno conoscere meglio cosa voglia dire fare ricerca scientifica. Volete passare un pomeriggio o una serata di arricchimento culturale insieme ai vostri  bimbi? Proviamo a vedere insieme cosa offre MEETmeTONIGHT

 MEETmeTONIGHT: quando e dove?

L’appuntamento con MEETmeTONIGHT sarà il prossimo 26 settembre e gli eventi si svolgeranno in diversi luoghi a seconda del programma. A Milano saranno presso i Giardini Indro Montanelli, al Museo della Scienza e della Tecnologia e al Planetario. Sono previste anche diverse iniziative in alcune sedi universitarie come Brescia, Castellanza, Edolo, Como, Pavia e Varese

MEETmeTONIGHT: cosa?

Quest’anno MEETmeTONIGHT propone attività legate a quattro tematiche: ambiente, benessere, nutrizione e salute. Ai Giardini Indro Montanelli si potranno visitare 48 stands allestiti dai ricercatori e in un apposito spazio multifunzionale (l’Agorà della ricerca) quattro mostre.

MEETmeTONIGHT: come?

La giornata del 26 sarà così organizzata:

  • dalle 13.30 alle 15.30, previa prenotazione, le classi delle scuole primarie potranno partecipare a laboratori.
  • dalle 16 fino alle 23 l’evento sarà aperto a gratuitamente a tutti. Si potranno visitare gli stands e le mostre e dalle 17 partecipare a talks e a due incontri che si svolgeranno al Planetario. Il Museo della Scienza e della Tecnologia, inoltre, dalle 18 alle 23 sarà aperto gratuitamente e ci sarà la possibilità di partecipare a numerosissimi incontri e laboratori.

Per saperne di più, consultate il sito meetmetonight.it e museoscienza.org, dove troverete il programma dettagliato degli incontri, delle conferenze e dei laboratori. E se siete fan dei selfie, non perdete l’occasione per partecipare al concorso fotografico #selfietonight.

Scrivi un commento