Da 6 aprile 2010 0 commenti Leggi tutto →

Meno spermatozoi negli uomini che abusano di Cola

ADV

La cola è una delle bevande dolci più bevute al mondo, specialmente dai ragazzi. Non si mangiano panini al pub o pizza se non è accompagnata da un “buon” bicchiere di cola. Bevanda anche apprezzata da noi adulti che, se non fosse per l’alta percentuale di zuccheri che la compongono e altre sostanze sintetiche che si trovano in quella definita dietetica, forse non sarebbe un problema.

Da oggi invece dovrebbe cominciare a ridurne l’uso soprattutto il popolo maschile in quanto pare, da uno studio danese pubblicato sulle pagine del “American Journal of Epidemiology” e diretto dal dottor Kol Jensen, che gli uomini che abusano di cola possono vedere compromessa la propria fertilità sessuale.

Infatti dallo studio è emerso che gli uomini che bevevano circa 1 litro di cola al giorno presentavano circa il 30% in meno di spermatozoi rispetto a coloro che invece non bevono cola. Nonostante l’OMS giudichi comunque normale il numero di spermatozoi, secondo gli esperti questo potrebbe invece essere indice di rischio maggiore d’infertilità maschile.

Qualcuno avrebbe anche ipotizzato che il problema fosse causato dalla caffeina contenuta nella bevanda ma i ricercatori fanno notare che il caffè non ha prodotto lo stesso effetto; quindi è probabile che il problema risieda in altri ingredienti della bibita o uno stile di vita malsano associato. Questo, a detta degli scienziati danesi, è uno dei rarissimi studi condotti per verificare l’effetto della caffeina sulla salute riproduttiva maschile.

Infatti, visto l’aumento vertiginoso del consumo di bevande contenenti caffeina presso i giovani, i ricercatori hanno voluto studiare l’effetto che questa sostanza potesse avere sulla salute riproduttiva e per questo motivo hanno coinvolto più di 2.500 giovani maschi a cui sono stati analizzati lo sperma e il numero di spermatozoi.

Dai risultati è emerso che coloro che tendevano ad avere uno stile di vita più sano e non bevevano bibite a base di cola presentavano una qualità spermatica migliore e una media di 50 milioni di spermatozoi per millilitro di sperma. Mentre, i 93 uomini che in genere bevevano più di 1 litro al giorno della bevanda avevano soltanto 35 milioni di spermatozoi per millilitro di sperma. C’è tuttavia da aggiungere che questi stessi maschi mangiavano più frequentemente cibo spazzatura e da fast-food, e meno frutta e verdura.

Naturalmente c’è la necessità di altri studi poiché, alla luce di ciò, non è chiaro se l’influenza sulla qualità e il numero degli spermatozoi sia dovuto alla cola o allo stile di vita, o entrambe le cose.

Immagini:
thepandorasbox.altervista.org

Scrivi un commento