Da 10 dicembre 2012 0 commenti Leggi tutto →

Menopausa di riflessione

ADV

video di una donna di trent'anni con menopausa indotta da farmaco

Andare in menopausa prima della prorpia mamma, è qualcosa a cui nessuno pensa, che non dovrebbe accadere, eppure talvolta accade. E’ successo un paio di anni fa ad Adele Giorgia Sarno, fotografa e giornalista di repubblica.it e di huffington post.

Si è trattato di una menopausa indotta da un farmaco, che la giornalista ha dovuto assumere a 30 anni per quattro mesi e mezzo; aveva infatti un fibroma all’utero che andava rimosso chirurgicamente, per il quale era anche indispensabile interrompere l’ovulazione.

Racconta la giornalista che sentirsi come una donna di sessanta anni, pur avendone trenta l’ha messa in crisi. Poiché all’epoca frequentava la scuola romana di fotografia e doveva preparare il lavoro conclusivo del corso, un’insegnante della scuola le ha suggerito di raccontare se stessa.

E’ nato così il video menopausa di riflessione, nel quale le foto scattate dalla giornalista nel corso della terapia, fino all’intervento chirurgico, si susseguono con un breve commento a lato, come in una sorta di telegrafico diario accompagnato da immagini.

Con data 9 aprile 2010, alla vigilia dell’intevento,  si legge “Ho gli ormoni di una signora di mezza età, il corpo di una ragazza di 30 anni e la paura di una bambina.

L’esperienza si è conclusa fortunatamente bene, ma con un dubbio: la giornalista si chiede se sarà capace di prendersi ancora cura di se stessa, come quando è stata costretta a farlo a causa della malattia.

Livia

Fonti: ilfattoquotidiano.it

fotoleggendo.it

 

 

Postato in: Coppia, In famiglia
Tags:

Scrivi un commento