Da 31 dicembre 2009 0 commenti Leggi tutto →

Menù light: ricette per il pranzo di Capodanno e della Befana

ADV

Dopo esserci rimpinzati durante tutte queste feste Natalizie è assolutamente necessario cercare di “disintossicarsi”, ma abbiamo all’orizzonte ancora il pranzo di Capodanno e quello della Befana ed allora ecco qui ricette light, leggere e gustose, che riescono a soddisfare il palato, senza far spostare ulteriormente l’ago della bilancia. Ricette ideali anche per le future mamme proprio perché sono ricette con condimenti semplici che danno sapore ma che non aggiungono ulteriori calorie e con cotture leggere che rendono più digeribili le pietanze.

Bignè alla polpa di granchio

Ingredienti: 8 bignè, 1 porro, 1 carota, 1 costola di sedano spinaci (500g), polpa di granchio (250g), 1 cucchiaio d’olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale e uno di pepe.

Preparazione: Lavare gli spinaci, il porro, la carota e il sedano. Tritare il porro, la carota e il sedano e rosolarli con l’olio in un tegame. Unire gli spinaci precedentemente tritati, salare, pepare e cuocere a fuoco lento per 15 minuti circa. Sminuzzare la polpa di granchio e unirla agli spinaci. Mescolare e continuare la cottura per altri 5 minuti. Tagliare le calotte dei bignè e farcirli con il composto di spinaci e polpa di granchio.

Tonno allo spumante

Ingredienti: 4 fette di tonno, 2 cucchiai di olio, di spumante e di farina, 1 bustina di zafferano, un bicchiere di brodo vegetale, 1 cucchiaio di amido di mais, 2 scalogni, 1 limone, un pizzico di sale e uno di pepe.

Preparazione: Salare e pepare le fette di tonno e infarinarle. Scaldare gli scalogni tritati in una padella con l’olio, aggiungere il tonno e fare dorare le fette. Versare lo spumante, lo zafferano sciolto in 2-3 cucchiai di brodo e la scorza grattugiata del limone. Cuocere 5 minuti e mettere il tonno nei piatti. Mescolare al fondo di cottura l’amido di mais diluito in un po’ di brodo. Fare addensare e versare la salsa nei piatti con le fette di tonno.

Involtini di melanzana al prosciutto

Ingredienti: 4 fettine di melanzane grigliate, 4 fette di prosciutto cotto, 3 cucchiai di besciamella, 1 cucchiaio di formaggio grattugiato, 1 cucchiaio di olio, 1 spicchio d’aglio, 1 ciuffo di prezzemolo, 1 pizzico di sale e pepe.

Preparazione: Tritare il prosciutto e amalgamarlo con il formaggio, lo spicchio d’aglio, l’olio, il sale, il pepe. Metterlo sopra le fettine di melanzane e arrotolarle. Disporre i 4 involtini di melanzane in una teglia unta d’olio, distribuire sopra la besciamella e il prezzemolo tritato. Cuocere in forno preriscaldato a 200°C per 15 minuti e servire, accompagnando a piacere con insalatina fresca.

Crema di gamberi

Ingredienti: gamberi (700g), 2 porri, 1 gambo di sedano, 2 carote, 2 cucchiai di olio e di vino bianco, 1 cucchiaio di farina e concentrato di pomodoro, 1 bicchiere di brodo vegetale, mezzo bicchiere di latte parzialmente scremato, prezzemolo, timo, alloro, un pizzico di sale e uno di pepe.

Preparazione: Lavare gli ortaggi e gli aromi. Sgusciare i gamberi e lavarli. Lasciare da parte 100 g di gamberi per decorare. Mettere gusci e teste in una casseruola con la parte verde dei porri, un pezzetto di sedano e di carota, prezzemolo, timo e mezza foglia di alloro. Aggiungere 1,5 l di acqua, salare, pepare e cuocere 30 minuti, poi filtrare. Tagliare a dadini la parte bianca dei porri, sedano e carote rimasti e farli appassire nell’olio. Rosolare il resto dei gamberi. Cospargere poi di farina e bagnare con il brodo dei gamberi e il vino, aggiungere le erbe aromatiche e il concentrato di pomodoro e cuocere per 30 minuti. Aggiungere il latte, mescolare e frullare. Decorare con i gamberi interi.

Corona di riso all’arancia

Ingredienti: riso (280g), succo di 3 arance, 2 arance, 1 cipolla, 1 spicchio d’aglio, 1 costola di sedano, vino bianco (mezzo bicchiere circa), 2 cucchiai di formaggio grattugiato, 1 litro di brodo vegetale, 1 cucchiaio di olio, 1 noce di burro, 1 cucchiaino di prezzemolo tritato, di basilico tritato e di erbe aromatiche, un pizzico di peperoncino, sale e pepe.

Preparazione: Lavare tutti gli ortaggi, tritare la cipolla, l’aglio e il sedano e rosolarli con l’olio. Versare il riso e tostare per un minuto, bagnare con il vino e farlo evaporare. Versare il succo di arancia e aromatizzare con il peperoncino, cuocere per 15 minuti, versando via via il brodo caldo. Terminare la cottura, mantecare con il burro, il formaggio, il basilico, il prezzemolo e un cucchiaio di scorza d’arancia grattugiata. Salare e pepare. Versare il risotto in uno stampo a ciambella antiaderente leggermente unto, livellare e cuocere in forno caldo a 180°C per 15 minuti. Sfornare e decorare con l’arancia e le erbe aromatiche.

Pollo alla melagrana

Ingredienti: 2 petti di pollo, 2 cucchiai di olio, mezzo bicchiere di brandy, 1 cucchiaio di aceto, 2 melegrane, 1 arancia, un pizzico di sale e uno di pepe.

Preparazione: Mescolare un cucchiaio di olio, il brandy e l’aceto e versare sul pollo. Conservare in frigorifero coperto per 24 ore. Ricavare i chicchi da una melagrana e il succo dall’altra. Spremere l’arancia. Cuocere per 10 minuti il pollo, girarlo e cuocere per altri 5 minuti. Salare e pepare, bagnare con il succo di arancia, unire i chicchi di melagrana e cuocere per 1-2 minuti. Togliere la carne. Versare nella padella il succo della melagrana e un po’ della marinata. Fare addensare e irrorare il pollo.

Mele all’uvetta

Ingredienti: 4 mele, uvetta (50g), 4 biscotti secchi, 2 cucchiai di marmellata d’arance, 2 cucchiai di nocciole.

Preparazione: Ammollare l’uvetta per un’ora. Lavare le mele, tagliare il “cappuccio” senza buttarlo, eliminare il torsolo, scavando un po’ di polpa (da tenere da parte), e metterle in una pirofila. Scolare e strizzare l’uvetta, mescolarla con i biscotti, la polpa e la confettura e inserire il composto nelle mele. Punzecchiare la buccia con uno stuzzicadenti. Cuocere in forno a 180°C per 30 minuti. Sbricciolare sopra le nocciole tritate e servire.

Mousse di cachi

Ingredienti: 4 cachi maturi, 10 amaretti, 6 biscotti secchi, 1 uovo, un cucchiaio di zucchero di canna, 2 cucchiai di succo di limone.

Preparazione: Togliere ai cachi la pellicola, aprirli a metà e levare i semi. Tritare 6 amaretti e i biscotti secchi. Mettere nel frullatore i cachi, il trito di biscotti, l’uovo, lo zucchero di canna e il succo di limone. Frullare e versare la crema in quattro coppette e metterle in frigorifero per almeno due ore. Guarnire con i 4 amaretti rimasti.

Immagine:
countryliving.com

Postato in: Cucina, Feste, Natale

Scrivi un commento