Minimess: la prima fabbrica digitale per piccoli inventori

ADV

Minimess

Minimessmini makers and shakers factory è un progetto creativo innovativo. Non a caso nasce da un’idea di una mamma.

Ines Ivkovic Ines Ivkovic mamma di tre bambini ha creato una piattaforma digitale che dà forma e sostanza alle idee dei bambini. Il progetto è tra i vincitori di IncrediBOL 2012, un bando promosso dal Comune di Bologna a sostegno della crescita del settore creativo.

Minimess è un incubatore di baby idee

Sul sito Minimess vengono catalogate e memorizzate le domande più strampalate dei bambini. I loro dubbi, quelle frasi ricche di assurdo e genio che è possibile, grazie alla collaborazione di creativi trasformare, realizzare e produrre generando oggetti di design concreti.

La torcia che fa buio. Il laser vulcanico in grado di scavare buchi profondi nel terreno. Il pennello fatto con le unghie…e così via. Date un’occhiata alle idee sinora raccolte sulla piattaforma. I bambini non mancano di fantasia e creatività.

Le idee più bizzarre prendono forma

Quante volte vi siete messi a ridere su una frase o un’dea di vostro figlio? “Ma dai non è possibile le sedie non volano…la torcia illumina non può fare buio”.

Minimess raccoglie e prova a trasformare le “follie” dei bambini in progetti concreti. Una piccola rivoluzione.

Le opinioni dei bambini per quanto assurde, divertenti e folli vengono ascoltate e ai bambini viene insegnato a coltivare le loro idee e i loro sogni.

Come funziona Minimess

Le idee dei bambini possono essere proposte sulla piattaforma Minimess. Ogni anno le tre idee più votate dalla community avranno l’opportunità di iniziare il percorso produttivo, per stimolare la creatività dei bambini e per creare anche un piccolo fondo per il loro futuro. Un team di creativi realizzerà e commercializzerà il prodotto e al piccolo inventore verrà riconosciuta una percentuale per tutta la sua vita della sua creazione.

Per saperne di più

Collegandosi a minimess.tv è possibile  inviare la domanda bizzarra del vostro bambino.

Minimess sarà a La Fiera del Libro per ragazzi di Bologna dal 24 al 27 marzo, con uno stand al padiglione 26 (stand B/90) Area Digitale e con un talk all’interno del Digital Cafè il 26 marzo alle ore 15.

 

Scrivi un commento