Da 13 marzo 2009 3 Commenti Leggi tutto →

Moda bambino: tendenze primavera-estate

ADV

Negli Stati Uniti nonostante la crisi, si è registrato un balzo in avanti nelle vendite del childrenswear. La cosa più interessante è che dietro a questa notizia si trova una motivazione sociologica: i genitori americani vogliono seguire sempre di più i trend lanciati dai figli delle celebrities di Hollywood. Così si tiene d’occhio quello che indossano i figli di Tom Cruise e Katie Holmes, Angelina Jolie, di Kate Hudson e così via. Tra gli stilisti più apprezzati si trovano Burberry, Ralph Lauren, Juicy Couture; ovviamente non mancano nomi italiani quali Armani Junior, Cavalli Angels e Cavalli Devils, D&G Junior.

E qui da noi cosa indosseranno i bambini nella primavera-estate?

La nuova corrente sta nel rinnovare il tradizionale. Non si può non citare a proposito Miss Blumarine, uno dei marchi protagonisti  dell’abbigliamento delle bimbe, il quale punta su colori tenui quali bianco, écru e avorio per abiti stile impero, camicioni preziosi. Come sempre molto importanti sono i dettagli quali fiocchi in raso con applicazioni che arricchiscono le maglie.

Anche Monnalisa cattura l’attenzione grazie al suo stile sfizioso e divertente. Utilizza organza e tulle ricamato, l’ispirazione è quella della linea a trapezio degli anni cinquanta, con gonne a ruota.

Agatha Ruiz de la Prada vuol coinvolgere i più piccoli sul tema dello sviluppo eco-sostenibile. Sfilano così in passerella bambine con originali fermacapelli ispirati al riciclo: carta, penne, palle, nastri, bottoni e scatole di plastica. Ricami ed applicazioni, con motivi ispirati dalla natura, su magliette e abiti in cotone, vestiti voluminosi di leggerissima garza o cotone, con applicazioni di nastri, fiocchi o grossi bottoni.

Prenatal con colori vivaci e allegri, garantisce capi pratici e funzionali, per vestirli in modo fresco e sbarazzino.

Freschezza, semplicità e allegria. E’ la ricetta della collezione United Colors of Benetton dedicata ai bambini di tutto il mondo: un universo fashion senza eccessi, tutto colore e tendenza.

Petit Bateau mitico marchio francese di abbigliamento per bambini sviluppa due temi : “Un gesto per il mio pianeta” che vuole essere un invito al rispetto dell’ambiente sensibilizzando i bimbi con stampe ecologico/educative e “Tutti frutti” che è un inno all’estate con i suoi colori e le sue grafiche su canotte, t-shirt e deliziosi abitini.

Insomma per i nostri bambini non ci sarà che l’imbarazzo della scelta.

3 Comments on "Moda bambino: tendenze primavera-estate"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. Paola scrive:

    Grazie tante Francesca….

  2. Francesca scrive:

    Complimentiper il tuo blog

Scrivi un commento