Da 15 maggio 2009 1 commento Leggi tutto →

Abbigliamento bambini: come vestirli per le cerimonie

ADV

Per vestire nel modo giusto i bambini per una cerimonia, la regola numero uno è quella di mettersi nei panni dei piccoli che hanno voglia di muoversi con comodità senza sentirsi costretti in corsetti, fiocchi o papillon. Le mamme adorano vedere i propri figli come piccole spose o piccoli principi ma i bimbi non si sentono a loro agio con un abbigliamento troppo ingessato.

Oggi, la moda consente di scegliere completi pratici, comodi e soprattutto sfruttabili. Qui di seguito vi do alcuni consigli per cercare il capo giusto ma, nello stesso tempo, utilizzabile in tutta tranquillità quotidianamente.

Per i maschietti:
evitate giacche e pantalone, magari con la riga, e cravattino annesso! Provate un bel pantaloncino corto, se la cerimonia è in estate, oppure lungo, e abbinate un gilet morbido e una pratica camicia con righine o con piccoli disegni che poi potrete utilizzare anche sotto un pull-over di cotone. Se il gilet non vi piace, potete provare con un morbido smanicato a V, che sarà utile anche i futuro abbinato ad un semplice denim.

Per le femminucce:
rifuggite dalla tentazione irresistibile di “conciare” la bimba come una piccola sposa con diadema in testa e gonna a ruota in tulle. Si può scegliere un vestitino un po’ più elegante nel caso in cui sia stata scelta come damigella; in caso contrario, scegliete un vestito sobrio e dalla linea morbida. Potete rallegrare il tutto arricchendo l’acconciatura con qualche fiorellino fresco o una ballerina color argento o platino extralucida.

1 Comment on "Abbigliamento bambini: come vestirli per le cerimonie"

Trackback | Commenti RSS Feed

Scrivi un commento