Da 30 aprile 2014 Leggi tutto →

Nausea in gravidanza: tutta colpa del batterio dell’ulcera

ADV

Nausea in gravidanza

Si chiama Helicobacter pylori è il batterio responsabile dell’ulcera ma non solo. Infatti secondo uno studio dell’Ospedale Sant’Anna di Torino sarebbe il principale responsabile della nausea che in gravidanza colpisce molte donne e funesta con i suoi disturbi la serenità della gestazione.

Nausea in gravidanza: lo studio

Lo studio Helicobacter pylori and pregnancy-related disorders, è stato pubblicato sulla prestigiosa rivista internazionale World Journal of Gastroenterology e rappresenta una vera e propria innovazione. Il team che lo ha condotto è composto dalla professoressa Tullia Todros, direttore del dipartimento universitario di Ginecologia e Ostetricia 2 del Sant’Anna, dalla dottoressa Simona Cardaropoli e dal dottor Alessandro Rolfo.

Per la prima volta è stata approfondita l’associazione tra questo batterio e le patologie della gravidanza.

Per analizzare questa correlazione lo studio si è concentrato principalmente sull’anemia da carenza di ferro, le malformazioni fetali, l’aborto spontaneo, la pre-eclampsia e la restrizione della crescita fetale. Il batterio è in grado di sottrarre ferro e vitamina B12. La carenza di tali elementi può essere alla base dell’anemia sideropenica materna e di difetti del tubo neurale del feto, come la spina bifida.

Il vaccino

Visto che l’infezione da helicobater pylori si può curare il team del Sant’Anna sta concentrando le proprie ricerche per sviluppare un vaccino che possa ridurre questo problema e tutte le sue complicazioni.

Articoli consigliati

I commenti sono chiusi