Neonati al mare: luoghi comuni da sfatare

ADV

Quando si diventa mamme, specialmente del primo figlio, spesso si è vittime di luoghi comuni che fanno solo aumentare l’apprensione. Per esempio, apprestandosi a una vacanza al mare, è vero che un neonato può restare in spiaggia massimo un’ora o due? Possiamo lasciarlo nudo o è meglio coprirlo anche sotto l’ombrellone? E’ il caso che così piccolo faccia già il bagno in mare?

Innanzitutto un bambino può andare al mare a qualunque età, anche appena nato, e in qualunque luogo. Addirittura per i lattanti non c’è neppure esigenza di un periodo di adattamento, come per i bimbi più grandi, che hanno bisogno di fermarsi almeno una decina di giorni per consentir loro di ambientarsi bene e godere in pieno della vita di mare.

Naturalmente vanno evitate le ore più calde; l’orario più adatto? La mattina presto, ma visto che deve essere una vacanza per tutta la famiglia va bene anche verso le 9.30-10.

Potete svestirli anche da subito, ma ricordate di cospargere bene tutto il corpicino con la crema solare ad alta protezione e di tenerli sotto l’ombrellone almeno per la prima settimana. La sabbia riflette i raggi solari, quindi proteggeteli con la crema solare anche all’ombra e tenete coperta la testa con un cappellino di cotone.

Successivamente potete cominciare a farli stare un po’ al sole, nelle ore più fresche e per brevi periodi, iniziando con 10 minuti.

Per quanto riguarda il bagno, i lattanti possono farlo. Se preferite, i primi giorni potete riempire una bacinella o una piscinetta gonfiabile con l’acqua di mare o della doccia, e farla scaldare al sole per qualche ora finché non raggiunge una temperatura tiepida che piacerà di sicuro al vostro cucciolo.

Anche i bambini così piccoli possono comunque stare in spiaggia tutto il giorno, è solo questione di sapersi organizzare e stare attenti alle scottature.

Anche nelle ore più calde per loro sarà certo più piacevole stare vicino alla riva, accarezzati dalla brezza fresca e profumata, piuttosto che in casa o in una soffocante camera d’albergo. Il sole e l’aria aperta fanno molto bene pure ai neonati, quindi non abbiate timore di esporli troppo! Anzi, non potranno che esserne felici.

Anna DC

Postato in: Bambino, Neonato

Scrivi un commento