“Noi in fascia” segui le tappe del tour

ADV

Noi in fascia

Mamme e papà che utilizzate la fascia non potete assolutamente perdervi il  “Noi in fascia”, il Primo Tour Nazionale del babywearing.

La manifestazione organizzata dalla Cooperativa Sociale Focus di Milano ha lo scopo di diffondere la cultura  del “portare addosso i bambini”, come un metodo per stabilire un contatto semplice e naturale, con i propri bambini in grado di assecondare il bisogno di accudimento dei nostri piccoli.

Gli obiettivi del tour

Portare i bambini caricandoli sul proprio corpo all’interno di fasce in tessuto è stato tra i sistemi di trasporto della prima infanzia diffuso in tutto il mondo sin da epoche molto lontane.

Una pratica antica che oggi continua a costituire una soluzione alternativa a carrozzine e passeggini per poter avere maggiore libertà di movimento quando i bambini sono ancora piccoli, generalmente i neonati.

Una soluzione che consente di avere una relazione “a pelle” con il proprio bambino, che consente di stabilire un legame profondo e duraturo, di godere dei benefici della marsupio terapia, di implementare quel contatto che può aiutare a crescere, soprattutto per i bambini che nascono prematuri.

Come afferma una delle organizzatrici del “Noi in fascia” tour, Raffaella Doni pedagogista e Vicepresidente della Cooperativa Sociale Focus:

“Crediamo fortemente nel babywearing e nei vantaggi che comporta per mamma e neonato, per la loro relazione e il loro reciproco benessere psico-fisico. È per questo motivo che abbiamo promosso a livello nazionale il nostro tour, ovvero per sostenere la diffusione di questo stile genitoriale, ma anche per conoscere realtà diverse dalla nostra”.

Noi in fascia

Le tappe del “Noi in fascia Tour”

Il tour di “Noi in fascia” partirà il 16 luglio da Milano e  proseguirà lungo tutta la penisola per concludersi il 26 luglio sempre nel capoluogo meneghino: Milano – Terni – Vasto – Pescara – Bari – Lecce – Altamura – Matera – Napoli – Milano.

Questo viaggio-indagine si propone così di incontrare genitori, gruppi, associazioni e operatori, non organizzando conferenze o seminari, bensì momenti “leggeri”, aperti a tutti, per chi già possiede una fascia o per chi ha voglia di provarla.

Sono previste deviazioni e tappe aggiuntive, quindi se siete da quelle parti e volete organizzare una “Chiacchierata a tema” potete scrivere a raffaella@focuscoop.it

Seguite il racconto del tour sui social attraverso l’hashtag #noiinfasciaTOUR

Per maggiori informazioni Mammarsupio.it

 

 

Scrivi un commento