L’ alimentazione del bambino nei primi 1000 giorni di vita.

ADV

alimentazione bambino osservatorio 1000 giorni

#Osservatorio1000giorni: A Bimbi in Fiera un’occasione per approfondire il tema dell’alimentazione del bambino nei primi mille giorni di vita

Oggi parliamo di alimentazione del bambino nei primi 1000 giorni di vita. Lo sapete che sono importantissimi? Quando scopriamo di aspettare un bambino quasi istintivamente cambiamo le nostre abitudini, specialmente quelle alimentari per preservare la nostra salute e quella del nascituro. Siamo molto attente e sappiamo esattamente cosa fare, cosa bere e cosa mangiare, ma le teorie sono poi davvero messe in pratica?

Con il nutrizionista Giorgio Donegani abbiamo scoperto gli errori assolutamente da evitare ed abbiamo ricevuto tanti consigli pratici da seguire.

I primi mille giorni di vita del bambino (dalla gravidanza in poi), dal punto di vista dell’alimentazione pongono le basi per il suo futuro ed aprono le porte ad una vita sana e felice.
Il tema dell’ alimentazione è quanto mai attuale e delicato se si pensa che in Italia il 32% degli adulti è sovrappeso ed il 10% è obeso. Ancora qualche numero ci deve far riflettere: il 20.9% dei bambini fra gli 8 ed i 9 anni è sovrappeso ed il 9.8% è obeso! Correre ai ripari si può, allora ecco i consigli dell’esperto su gravidanza-allattamento-svezzamento

Gravidanza: 5 consigli per rimanere in forma nel modo giusto!

alimentazione bambino osservatorio 1000 giorni

 

Allattamento: che fare?

Prediligere il latte materno più a lungo possibile, ma deve essere assolutamente un piacere anche per la mamma, altrimenti tensioni e turbamenti potrebbero essere trasmessi al bambino ed avere un effetto contro producente (1 mamma su 5 si sente a disagio con il proprio corpo durante l’allattamento)
Latte vaccino: non avere fretta di introdurlo. Mai prima dell’anno e preferibilmente dopo il secondo

Per il divezzamento in caso di allattamento artificiale si aspetterà almeno il 4° mese e possibilmente il 6°.

Svezzamento: 6 consigli fondamentali per la crescita sana

alimentazione bambino osservatorio 1000 giorni

 

Prediligere frutta e verdura
Non aggiungere zucchero e sale alle pappe
Scegliere alimenti sicuri: i  baby food sono molto controllati e spesso più degli alimenti freschi di cui non conosciamo la provenienza
Scegliere i grassi buoni come quelli del pesce e dell’olio di oliva
Rispettare l’appetito del bambino e … sforzarsi di non forzarlo
Limitare le proteine animali che favoriscono l’obesità

Alimentazione del bambino: consigli pratici

E per finire un po’di consigli pratici su come comportarsi a tavola con i bimbi

L’esempio di mamma e papà a tavola è fondamentale per trasmettere le corrette abitudini.
I nostri cuccioli ci osservano ed apprendono da noi, perciò se vogliamo che mangino frutta e verdura è inutile che glielo ripetiamo 1000 volte o li forziamo. Dimostriamo loro che piacciono tantissimo anche a noi e mangiamone di gusto in loro presenza.
Non esageriamo con le porzioni, il piatto non va finito per “forza”. Inoltre il fabbisogno di un bambino non è necessariamente uguale a quello di un altro, perciò schemi rigidi che determinano le quantità di alimenti da somministrare non possono essere considerati validi per tutti.
Ritmi regolari nei pasti favoriscono il corretto assorbimento dei cibi. Ricordatevi che il pasto più importante è la colazione e che gustata con mamma e papà ha tutto un altro sapore!

Post in collaborazione con Qui Mamme 

Scrivi un commento