Ossiuri: l’aglio funziona contro i vermi intestinali

ADV

ossiuri

Gli ossiuri già la parola fa un po’ paura.

Perché parlare di vermi intestinali non è proprio un argomento di cui si ama chiacchierare. Eppure si tratta di un problema più diffuso e comune di quanto non si pensi.

Gli ossiuri sono vermetti piccolini, lunghi un centimetro o anche meno.

Quando un genitore li scopre, solitamente nelle feci dei propri bambini, la prima reazione è il panico.

La seconda il vomito.

Vermi intestinali: i sintomi

Il problema degli ossiuri preoccupa e spaventa più i genitori che gli stessi bambini.

Gli ossiuri sono innocui e asintomatici.

Il sintomo più frequente da questi ospiti non graditi è il prurito anale.

Il contagio

I bambini giocano, per terra e nei prati. Si mettono continuamente le mani in bocca e può avvenire che ingeriscano uova di vermi disperse nell’ambiente da animali domestici o da persone infette.

Per prevenire il problema degli ossiuri è importante che il bambino come inizia a muoversi “liberamente” si lavi regolarmente le mani, specie dopo avere toccato la terra nei giardini, dopo essere andato in bagno e prima di mangiare.

Ossiuri

La cura

Una volta accertata la presenza degli ossiuri è bene rivolgersi al pediatra che somministrerà la terapia farmacologica  di un farmaco vermifugo, (sconsigliato a bambini sotto l’anno di età e donne in gravidanza) in grado di eliminare completamente i vermi.

Se il medico lo ritiene necessario la terapia può essere ripetuta dopo una quindicina di giorni.

Ossiuri aglio

L’aglio

Tra i rimedi della nonna contro gli ossiuri c’è sicuramente l’aglio.

La funzione antibatterica e antinfiammatoria di questo alimento è utile per riequilibrare la flora intestinale e può svolgere una sorta di barriera protettiva contro i vermi.

Questo non significa che i bambini devono mangiare spicchi d’aglio a colazione. Ma che nella normale dieta familiare è bene che l’aglio sia presente.

Proprio per queste sue proprietà l’aglio è l’ingrediente principale di molti preparati omeopatici che possono essere un valido aiuto per rafforzare l’organismo del bambino e combattere le infestazioni da vermi intestinali.

 

Articoli consigliati

Scrivi un commento