Palline di Natale fai da te: lavorare il feltro

ADV

Come vi avevamo promesso, ecco un’idea spiegata nei minimi particolari per creare tante palline di Natale in morbido feltro. Se sapete fare i pom pom con la carta velina, allora potreste trovare in questo procedimento qualcosa di simile. Vediamo come eseguire il lavoro.

Ecco ciò di cui avete bisogno:

  • 6 dischi di feltro (potete cercarli nei negozi specializzati o più facilmente ottenerli voi creando una dima in cartoncino)
  • una fettuccia in tinta
  • forbici
  • filo

Cominciamo:

  • porre i dischi di feltro uno sopra l’altro. Individuare la metà e infilare la fettuccia come nella foto, dopo tre dischi (la foto ne ha solo due per parte). Fisserete la fettuccia ai feltri cucendo tutto insieme.

  • Prendere i due estremi del primo disco e dare un po’ di punti di modo da “pinzare” il feltro.

  • Proseguire unendo il disco successivo, cucendolo in due punti, in corrispondenza dei  circoli della foto.

  • E ancora quello che segue con un solo punto

  • Completare alternano due punti cuciti a uno finchè non si terminano i dischi. E la vostra pallina di natale sarà pronta! Morbida e coccolosa, da appendere all’albero o anche da attaccare a qualche pacchetto voluminoso. Provateci!

E se con il feltro avete già realizzato il mini albero e volete cambiare materiale, tornate a seguirci domani che abbiamo altre idee in serbo per voi!

Fonte:

zakkalife.blogspot.com

Tags: ,

Scrivi un commento