Pane fatto in casa: pane di farro, pane di segale

ADV

L’abitudine di preparare il pane fatto in casa è ormai per molte mamme quasi un piacevole appuntamento, l’odore del pane appena sfornato è davvero unico! Un po’ tutte ci siamo cimentate nella preparazione di panini e pagnotte, con qualche pasticcio e non meno con qualche inaspettato successo! Pane bianco, integrale, di riso per tutti i gusti ed oggi vi postiamo la ricetta del pane di farro o di segale, cereali ricchi di fibre e nel caso della segale buono anche per abbassare il colesterolo!

Pane di farro:

Ingredienti:

-400 grammi di farina di farro
-200 grammi di farina di Manitoba
-400 grammi di acqua
-un cucchiaino colmo di sale
-15 grammi di lievito

Preparazione:

In una capiente ciotola versate la farina, l’acqua nella quale avrete sciolto 15 gr di lievito, lavorate l’impasto con un cucchiaio di legno fino a rendere l’impasto omogeneo, aggiungete un cucchiaino raso di sale e fatelo sciogliere nell’impasto. Potete aggiungerlo anche prima, l’importante è che non venga a contatto con il lievito. Trasferite l’impasto su un piano di lavoro impastare almeno per 15-20 minuti l’impasto cambierà consistenza sarà più morbido ed elastico, aggiungete acqua, poca alla volta, l’impasto non deve essere appiccicoso coprite e mettete in luogo caldo e lasciate lievitare per 2/ 3 ore.

Riprendete l’impasto, stendetelo sul piano di lavoro e schiacciatelo con le mani dategli la forma che preferite sistematelo su un foglio di carta da forno infarinata, cospargete un po’ di farina anche in superficie e praticate due tagli in diagonale con un coltello da cucina. Fate:lievitare altri 45-60 minuti accendete il forno, non ventilato, a 180-200 gradi. Il pane è cotto quando uno stuzzicadenti infilato dentro la pagnotta esce perfettamente asciutto. Valutate la cottura dopo 30-35 minuti.

Pane di segale:

Ingredienti:

1 Kg di farina di segale
– 700 ml circa di acqua tiepida,
-40 g di lievito fresco,
-20 g di sale

Preparazione:

Procedete come nella preparazione del pane di farro. Potete aggiungere all’impasto anche noci o pinoli.

Immagini.
pastamadre.blogspot.com
machetiseimangiato.com

Postato in: Lifestyle

Scrivi un commento