Papilloma virus: per il vaccino, scarsa informazione

ADV

Il papilloma virus umano (hpv), responsabile del tumore del collo dell’utero, può grazie ad un vaccino essere fermato, tuttavia la vaccinazione contro il virus non ha coinvolto nella giusta misura le mamme italiane.Secondo un’indagine presentata dall’ Osservatorio nazionale sulla salute della donna (Onda) e condotta su 1500 mamme con figlie tra gli 11 e 18 anni, ha indicato che il 56%  dichiara di non essere stata informata o addirittura di non averne sentito parlare.

La scarsa informazione alimenta i dubbi delle mamme sull’efficacia del vaccino che non sottopongo le figlie adolescenti alla vaccinazione. I dati riportati dall’Istituto superiore di sanità rivelano che solo il 59% delle adolescenti nate nel ’97  ha ricevuto le tre dosi completando l’iter del vaccino. Anche per una fascia di ragazze compresa tra i 18 e 26 anni, la sperimentazione condotta in 10 asl ha richiamato una adesione del 56%.

Secondo Stefania Salmaso, responsabile del centro nazionale di epidemiologia dell’Iss, è un problema di risorse organizzative delle regioni. In aggiunta a difficoltà di comunicazione e informazione. ”Le mamme chiedono – spiega Francesca Merzagora, presidente di Onda – maggiori rassicurazioni su efficacia, sicurezza e costi della vaccinazione da parte di pediatri, medici di famiglia e ginecologi. Cosa che raramente ricevono”, e questo ostacola le partecipazioni alla campagna di vaccinazione.

L’indagine sottolinea che un esiguo 18,9% delle mamme sa cos’è l’hpv, e che solo il 22,7% ha ricevuto un’informazione adeguata ed esauriente. Mi auguro che pediatri e medici di famiglia e compagne di sensibilizzazione ed informazione mediatica possano contribuire a migliorare questi dati!

1 Comment on "Papilloma virus: per il vaccino, scarsa informazione"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. supermamma scrive:

    confermo! io purtroppo l’ho avuto e avevo sentito parlare del vaccino quando uscì la possibilità di farlo gartuitamente per le bambine ma non più di tanto mi sono informata solo quando dal pap-test è uscito che l’avevo preso e comjunque nessuno mi ha saputo dire perchè succede non avendolo mio marito con cui stiamo insieme da 20 anni!

Scrivi un commento