Da 10 settembre 2009 1 commento Leggi tutto →

Cesareo: recuperare masticando chewingum allo xilitolo?

ADV

chewingum allo xilitolo per recuperare la funzionalità intestina dopo il cesareo?

Una nuova ricerca mette in luce un altro pregio dello xilitolo, il dolcificante usato per le gomme da masticare senza zucchero. Dopo l’articolo Malattie dei bambini: per l’otite media ci vuole lo xilitolo ecco che un’equipe di ricercatori egiziani ha scoperto un altro uso interessante per questa sostanza, pare che possa aiutare a recuperare più velocemente la funzionalità intestinale dopo un parto cesareo, vediamo come…

Il taglio cesareo è un’operazione all’addome e, come tutta questa categoria di interventi di chirurgia avanzata, può compromettere temporaneamente la funzionalità intestinale causando dei fastidi alla mamma.

Lo studio, che è stato pubblicato sulla rivista BJOG, ha analizzato 200 donne che hanno subito un parto cesareo con anestesia generale, ad una metà delle pazienti è stata offerta un chewingum a base di xilitolo a partire da due ore dopo l’intervento e poi ogni due ore circa, ed ogni gomma doveva essere masticata per almeno 15 minuti.

L’altra metà delle pazienti ha seguito le cure ordinarie che prevedevano la raccomandazione di alzarsi dal letto e camminare per i corridoi dell’ospedale il più possibile, per “rimettere in moto” l’intestino.

Il risultato è stato che le mamme del primo gruppo, sottoposte alla “cura” con lo xilitolo, hanno recuperato più in fretta la funzionalità intestinale rispetto al secondo gruppo, mediamente dopo 21 ore circa contro le 30 ore del gruppo senza chewingum e questo recupero ha fatto in modo che si riducessero anche i tempi di degenza, a 41 ore dal parto, in media, contro le 50 ore del secondo gruppo.

Le conclusioni dei ricercatori sono state che è sicuramente una soluzione semplice, sicura e poco costosa per i paesi in via di sviluppo, dove le risorse sono limitate e si fa ancora largo uso dell’anestesia generale per il parto cesareo, invece ci vogliono altri studi ed una certa cautela per proporre la stessa soluzione nei paesi occidentali dove la stragrande maggioranza degli interventi di taglio cesareo è fatto in anestesia epidurale.

1 Comment on "Cesareo: recuperare masticando chewingum allo xilitolo?"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. Xilitolo scrive:

    Che lo xilitolo possa avere un effetto sull’intestino, quale alcaloide, non mi stupisce. Ma che si riprendano prima mi giunge veramente nuova!

Scrivi un commento