Parto di gemelli incredibile: nati due gemelli, a distanza di un mese uno dall’altro!

ADV

Un parto gemellare incredibile: due gemelli nati ad un mese di distanza! Una nascita straordinaria nella Clinica Mangiagalli di Milano: una donna di 41 anni  ha partorito i piccoli Gregorio e Leonardo, a distanza di un mese. Il primo è nato prematuro alla 24esima settimana lo scorso 18 marzo, il secondo il 18 aprile. Alla 24esima settimana la donna è stata portata d′urgenza in clinica perché  presentava i sintomi di un parto prematuro, grazie all′equipe guidata dal primario di Ostetricia, Luigi Fedele, con il dott Fabio Mosca, responsabile della patologia neonatale, hanno permesso al primo gemello di nascere.

La dottoressa Manuela Wally Ossola del reparto di ostetricia racconta: “con grandissima cautela e la massima attenzione abbiamo tagliato il cordone ombelicale del primo, per fare in modo che l′altro continuasse a crescere nella pancia della mamma , l′intervento è riuscito e Leonardo, il gemello, è nato alla 28esima settimana di gestazione”.

Gregorio alla nascita pesava 650 grammi e aveva una insufficienza respiratoria. Ora pesa 1 chilo e 520 grammi e respira bene. Leonardo nato dopo pesava 1 chilo e 80 grammi alla nascita, ora 1 chilo e 535 grammi. Il professor Fabio Mosca spiega che: “Come tutti i piccoli prematuri, sono seguiti 24 ore su 24, la mamma viene in ospedale tutti i giorni”.

Un parto gemellare davvero insolito che non si verifica spesso: adesso i gemelli sono ricoverati in patologia neonatale e stanno bene. Al mondo non si contano molti altri casi come questo: un lieto fine che rassicura sul futuro dei parti gemellari in  netto aumento; casi in crescita sia per l’età media delle future mamme, sia per il ricorso frequente di tecniche di fecondazione assistita.

Scrivi un commento