Paura dell’acqua nei bambini: come affrontarla

ADV

paura dell'acqua nei bambini: come affrontarla

Come affrontare la paura dell’acqua nei bambini? Siete al mare, volete fare il bagno e loro non ne vogliono sapere. Se sono tantissimi i bimbi che non vedono l’ora di sguazzare tra le onde, molti altri appena mettono piede in acqua si ritirano piangendo. Perchè? Come fare per aiutarli a superare questa paura? Vediamo insieme qualche piccolo suggerimento.

Paura dell’acqua nei bambini: suggerimenti per superarla

  • Per prima cosa cercate di essere tranquilli, di non sgridarlo e di non forzarlo. Più il bambino vi vede nervosi, più si impunterà…
  • Sedetevi a riva e giocate insieme. Chiedete al vostro bimbo di andare a riempire in mare l’annaffiatoio o il secchiello. Provate prima con i travasi e poi a bagnarvi la testa. Se vedete il vostro bimbo tranquillo, proponetegli di entrare in acqua.
  • Come entrare in acqua? Sistematevi di fianco a lui, dategli la mano di modo che possa sentirsi sicuro nell’affrontare qualcosa che inspiegabilmente gli fa paura. Rimanete a riva, lasciatevi bagnare i piedi e provate a giocare schizzandovi. Se il bambino dimostra di divertirsi, fate un passo avanti. Procedere a piccoli passi e senza fretta di tuffarsi può servire.
  • In alternativa, se il  bimbo è piccolo o se vuole assolutamente stare con voi, prendetelo in braccio e entrate con lui in acqua. Cominciate a bagnargli i piedi e se è tranquillo provate a immergerlo delicatamente. Se piange e non vuole, tiratelo fuori dall’acqua e riprovate bagnandolo poco per volta.
  • Se avete un piccolo canotto, sistematelo dentro ed entrate in acqua così: voi a mollo e lui al vostro seguito. Invitatelo a immergere il proprio braccio in acqua e a schizzarvi. Voi fate altrettanto con delicatezza. Quando dimostrerà di essere a suo agio, provate a prenderlo in braccio e a immergerlo in acqua.
  • Se il vostro bimbo ha fratelli grandi o amichetti che amano il mare, approfittatene. Mostrategli come loro nuotano e si divertono in acqua e provate a chiedergli di fare altrettanto.
  • Fate indossare al vostro bimbo i braccioli e regalategli la maschera. L’idea di vedere i pesciolini magari lo spingerà a mettere la testa in acqua.

Questi sono i nostri suggerimenti per vincere la paura dell’acqua nei bambini. E voi avete avuto questo problema? Come lo avete risolto? Raccontateci le vostre esperienze e condividetele con noi!

 

 

 

Postato in: Bambino, Varie

Articoli consigliati

Scrivi un commento