Perché agosto è il mese migliore per rimanere incinta?

Rimanere_incinta

Agosto non solo è il mese delle vacanze ma anche del concepimento rappresentando uno tra i periodi dell’anno più favorevoli per rimanere incinta.

In vacanza si sa lo stress diminuisce. E quindi ne beneficia tutto il nostro organismo e anche la fertilità.

Ma non solo. Ci sono altre ragioni. Vediamole insieme.

La stagione dell’amore

Per chi sogna di avere un bambino questa è la stagione giusta.

L’estate e in particolare il mese di agosto è tra i mesi migliori per rimanere incinta.

In questo periodo dell’anno la fertilità maschile è più alta.

Gli spermatozoi come confermano varie ricerche e studi sono molto più vitali e dispongono di un’azione più estesa.

Il caldo tipico dei mesi estivi spinge infatti gli spermatozoi ad essere iperattivi. Rispetto a quanto non lo siano, per contro, nei mesi invernali.

Agosto_rimanere_incinta

La vitamina D

Conosciamo bene i benefici della vitamina D prima e durante la gravidanza.

In particolare quella trasmessa naturalmente dal sole ha un particolare beneficio nel favorire il concepimento.

La vitamina D in questo caso preserva e potenzia la salute riproduttiva maschile e femminile. Attraverso i raggi solari il nostro organismo assorbe vitamina D, capace di contrastare i fattori negativi che influiscono sulla fertilità.

Le donne con livelli sufficienti di vitamina D hanno più probabilità di produrre embrioni di alta qualità e, quindi, più probabilità di rimanere incinta rispetto alle donne carenti di vitamina D.

Negli uomini, la vitamina D viene correlata positivamente con la qualità dello sperma.
Rimanere_incinta

Articoli consigliati

Scrivi un commento