Perché vaccinare i bambini contro l’epatite B ne parliamo con il Dr. Burioni [VIDEO]?

Molti genitori sono convinti che un bambino non sia a rischio di contrarre l’epatite B e per questo sostengono che la vaccinazione sia completamente inutile per i loro figli.

Quindi sostengono che tale vaccino potrà essere fatto più avanti, quando i bambini diventeranno adulti. Oppure ritengono che debbano farlo soltanto le persone a rischio.

Questa è una convinzione completamente errata!

Epatite B possono contrarla anche i bambini

Per fare chiarezza e capire meglio la questione vaccino contro l’epatite B si o no abbiamo intervistato il prof. Roberto Burioni.

Come ben sapete ormai, visto che da alcuni mesi ci stiamo rivolgendo a lui per tutti i nostri dubbi e soprattutto per avere una corretta informazione sui vaccini. Tanto da aver creato una vera e propria Rubrica Video Vaccini con i suoi numerosi interventi.

Roberto Burioni infatti oltre ad essere un papà ed autore del libro “Il vaccino non è un’opinione” (Mondadori) è Professore Ordinario di Microbiologia e Virologia – Dottore di Ricerca in Scienze Microbiologiche – Specialista in Immunologia Clinica ed Allergologia

Epatite B: come si trasmette

Innanzitutto partiamo dalle cause.

Il virus dell’epatite B si trasmette per via sessuale e per via parenterale, ovvero attraverso il contatto con il sangue.

La trasmissione del virus dell’epatite B è molto più efficace rispetto a quella del virsu dell’AIDS.

Quindi è ovvio (e auspicabile) che un bambino non potrà essere contagiato dal virus dell’epatite B per via sessuale. Ma potrebbe esserne contagiato tramite uno starnuto o un morso su mani screpolate. O semplicemente condividendo la casa con una persona che ne è affetta.

Epatite B: conseguenze sui bambini

Quando infetta i bambini, il virus dell’epatite B non guarisce quasi mai. Piuttosto si cronicizza e può avere conseguenze gravissime come la cirrosi e il tumore del fegato.

Vaccinazione in Italia

L’Italia per quanto riguarda la vaccinazione contro l’epatite B detiene un record. Il nostro infatti è stato il primo Paese del mondo a rendere obbligatoria la vaccinazione dei bambini.

Tutti gli altri Paesi del mondo occidentale, in questi anni stanno seguendo il nostro esempio. Forti anche dei risultati positivi ottenuti grazie a questa campagna di vaccinazione.

Perché vaccinare i bambini piccoli

Si è visto che vaccinare i bambini piccoli fa sparire il virus dell’epatite B.

L’epatite è un virus che sta scomparendo. Solo se continueremo a vaccinarci tutti. Così come è accaduto per il vaiolo.

 

Articoli consigliati

Scrivi un commento