Da 18 febbraio 2011 0 commenti Leggi tutto →

Pillola anticoncezionale: quali controlli prima?

ADV

Arriva per quasi tutte le donne il momento in cui si decide di assumere un contraccettivo! Per chi solitamente non ne ha mai fatto uso dopo la prima gravidanza, un po’ per cautela o per paura di averne una seconda troppo ravvicinata, ci si rivolge al medico per avere informazioni e l’eventualità di cominciare a prenderla! La prescrizione della pillola spetta naturalmente al medico che prima di decidere quale tipo di pillola anticoncezionale prescrivere deve escludere controindicazioni al suo uso ed eventualmente consigliare alcuni esami.

Tra le controindicazioni ci sono il diabete, l’ipertensione, la trombosi, il fumo di sigaretta, l’ipercolesterolemia, le malattie del fegato o dei reni, l’obesità, le varici. Per quanto riguarda i controlli è opportuno effettuare la visita ginecologica (comprensiva di palpazione al seno); il pap test (prelievo di una piccola quantità di muco cervicale allo scopo di escludere problemi a carico del collo dell’utero); la misurazione della pressione sanguigna.

Se la donna è a rischio di diabete o di infarto per questioni di familiarità, può essere opportuno effettuare anche l’esame del sangue per la misurazione della glicemia, del colesterolo e dei trigliceridi. Le donne che in precedenza hanno avuto un’epatite virale dovrebbero effettuare l’analisi del sangue per il controllo delle transaminasi e della bilirubina: l’esame serve a valutare la buona funzionalità del fegato.

E poi solitamente dopo sei mesi dall’inizio dell’assunzione della pillola può essere opportuno effettuare un controllo dal ginecologo. In questa occasione, lo specialista valuta innanzitutto l’eventuale aumento di peso e della pressione sanguigna. In caso di effetti indesiderati importanti, può valutare con la coppia altri metodi contraccettivi.

Blogmamma.it ha carattere divulgativo. I punti di vista e le informazioni date non intendono in nessun caso sostituirsi al parere del medico, che invitiamo sempre a consultare in caso di dubbio.

Immagini:
divapcos.wordpress.com

Scrivi un commento