Pokemon Go è sicuro? L’allarme di Telefono Azzurro

ADV

pokemon go

 

Pokémon Go sta appassionando tutti, dagli adulti ai bambini. É un gioco sicuro? É adatto a bambini e adolescenti? Il parere di Telefono Azzurro

Pokémon Go è il gioco del momento. Tutti, dagli adulti a ragazzini, passando per i bambini, sono come impazziti. Il gioco basato sulla saga dai Pokemon è sta diventando a tutti gli effetti la tendenza dell’estate ed è pronto a sbaragliare qualsiasi altro gioco e app da mobile, Facebook compreso. Chi ha figli adolescenti e preadolescenti (come me) si starà chiedendo se Pokémon Go sia sicuro o meno e se preoccuparsi per questo nuovo passatempo dei figli che li tiene incollati al cellulare, ma che al tempo stesso li porta finalmente a uscire e ad andare in giro.

Pokémon Go è sicuro?  Telefono Azzurro lancia l’allerta

Secondo un comunicato di Telefono Azzurro, Pokémon Go può offrire dei pericoli per i minori lasciati soli a giocare. La geolocalizzazione e la realtà aumentata, i due elementi che stanno decretando il successo di questo gioco, offrono, però dei potenziali pericoli. I cacciatori di Pokémon possono essere individuati e adescati da malintenzionati. Pare, ad esempio, che in Missouri undici adolescenti siano stati attirati in una zona isolata da quattro rapinatori che hanno utilizzato questa app per individuare le proprie vittime e derubarle.

L’altro pericolo legato a questo gioco è quello dato dai possibili incidenti da distrazione. Presi dalla ricerca e dalla cattura dei Pokémon, i giocatori potrebbero distrarsi e non accorgersi di ciò che hanno intorno, da eventuali ostacoli alle strade da attraversare. Quella in cui si muovono è una realtà aumentata, che ha comunque il potere di distaccarli dalla realtà vera.

Cosa fare, quindi, se i nostri figli vogliono giocare a Pokémon Go?

Da mamma di adolescente in pieno entusiasmo da Pokémon Go penso che la soluzione più adeguata sia quella ribadita da Ernesto Caffo, Presidente di Telefono Azzurro e docente di Neuropsichiatria Infantile.

«E’ proprio in questi spazi, che si insinuano sempre di più i fenomeni dell’adescamento online e della pedofilia. Da un lato, occorre che bambini e ragazzi sviluppino una maggiore responsabilità nell’uso di questi strumenti. Su questo Telefono Azzurro promuove, da anni, attività di prevenzione, formazione nelle scuole, ascolto e intervento, con l’obiettivo di promuovere un uso sicuro del web. Dall’altro, sono le aziende sviluppatrici di nuove tecnologie a dover giocare un ruolo chiave per garantire che gli strumenti da loro promossi non possano in nessun modo mettere a rischio i minori».

Io ho messo in guardia mio figlio quindicenne dai possibili pericoli di questo gioco e vigilo che non si lasci prendere troppo. Il vantaggio è che, avendo poco traffico dati mensile a disposizione, mio figlio sa che non può giocare tutto il giorno a cacciare Pokémon.

Si stancheranno presto anche di questo, sono adolescenti. A noi adulti il compito di continuare a vigilare e a renderli responsabili e critici.

 

 

1 Comment on "Pokemon Go è sicuro? L’allarme di Telefono Azzurro"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. caio551 scrive:

    C’è da sperare che gli adolescenti si stanchino, ma bisogna prestare attenzione affinché non rischino di diventarne dipendenti.

Scrivi un commento