Pranzo di Pasqua: idee per una tavola chic e indimenticabile

ADV

Il pranzo di Pasqua quest’anno è a casa vostra? Volete fare bella figura con nonni, fratelli, cognate, suocere e amici vari? Oltre al menù di tutto rispetto che avrete pensato e che realizzerete grazie anche ai consigli di Blogmamma, voglio sottoporvi qualche idea per rendere  accogliente e a tema la vostra tavola. La stagione si presta, è primavera ed è tutto un tripudio di fiori, dalle primule alle violette,  a narcisi, giacinti e tulipani. Basterebbe sistemare un bel centrotavola fiorito e magari un piccolo fiore su ogni tovagliolo per avere già un’ambientazione di classe.

Se, per esempio, amate il bianco e la luce, trovo che quest’idea sia particolarmente raffinata: una tavola  total white, tovaglia di lino candida, piatti e persino i tulipani, che disporrete qua e là insieme a uova altrettanto bianche (comode sono quelle di cioccolato confettate che si trovano in supermercati forniti o nelle pasticcerie)

Se, invece, amate, come me, i fiori blu-violetti, partite da vasetti di muscari blu o di violette o di non ti scordar di me che disporrete come segnaposto e apparecchiate inserendo elementi dello stesso colore, come piatti, posate o runner e tovaglioli.

Qualcuna di voi si sarà cimentata nel decorare le uova o nel colorarle, ecco come potete utilizzarle, una base bianca e qualche elemento colorato

Se invece avete realizzato un easter tree non troppo grosso, potete sistemare il vaso come centrotavola

Se, come spesso capita a me, avete parecchi ospiti al vostro tavolo e non avete abbastanza piatti, anche con stoviglie di carta si possono ottenere risultati chic. Ecco un esempio

E per i piccoli, un posto tavola dedicato a loro

Un tovagliolo arancione e un coniglietto di cartone e anche i piccoli sono pronti a festeggiare con noi!

Fonte foto:

attractivehomedesignforless.blogspot

familycircle.com

fotobank.ru

skiptomylou.wordpress

kamibuchanan.blogspot

countryliving.com

Postato in: Casa, Cucina, Feste, Lifestyle, Pasqua

Scrivi un commento