Da 21 settembre 2011 1 commento Leggi tutto →

Prittolandia: la creatività in 3D per i nativi digitali

ADV


Che invenzione le colle stick! I bimbi inventano, ritagliano, creano e soprattutto incollano senza sporcarsi e senza lasciare su tavolo, tovaglia e pavimento gocce appiccicose e terribilmente difficili da togliere una volta secche… Quanto si sono divertiti i miei bimbi a ritagliare figure dalle riviste e ad incollarle sui fogli! Quanta colla usano a scuola, tra fotocopie da inserire nei quaderni, lavoretti e creatività varie nei momenti liberi! Inutile negarlo, quando si pensa ad una colla stick, il nome che viene in mente è proprio Pritt, la più famosa e la più affidabile (avete provato a usare le colle stick low cost? Io sì, i miei figli me le hanno tirate dietro… non incollavano!!).

Perchè oggi parliamo di Pritt? Perchè, attenta ai cambiamenti del mondo dell’infanzia, Pritt ha deciso di lanciare in rete il progetto Prittolandia.

Da una indagine effettuata sui bambini dai 5 ai 13 anni è emersa la loro dimestichezza con le nuove tecnologie, con internet e gli strumenti ad esso legati, dal computer all’mp3, dall’i-Pad a qualsiasi altro tablet. I nativi digitali frequentano la rete e le nuove tecnologie per motivi di studio e divertimento, per comunicare e socializzare con gli altri. Perchè non proporre loro anche di creare? Ecco l’idea di Pritt: legare il virtuale al concreto attraverso Prittolandia.

Come? Vediamo i passaggi da fare insieme ai nostri bimbi!

  • primo step: andate su www.prittolandia.it e registrate il vostro bimbo. Gli verrà affidato un avatar e l’avventura potrà cominciare.
  • ora si può scegliere tra tanti modelli di casette, scaricarli e stamparli
  • scelto il modello di casetta, è la volta del terreno da acquistare
  • casetta e terreno ci sono, ora bisogna soltanto colorare e decorare la casetta come meglio si crede: con i pennarelli, a collage, attaccando nastri e brillantini
  • terminati i lavori sulla casetta, basterà scansionare il lavoro, caricarlo su Prittolandia e la casetta prenderà vita nel mondo virtuale. I bimbi la vedranno caricata sul sito in 3D. La loro creazione sarà ammirata da tutti gli altri bimbi, che potranno votarla.
  • il foglio con la casetta potrà invece essere ritagliato per avere una versione reale di ciò che si vede sullo schermo.

Un bel passatempo, vero?

Se non avete compreso bene i passaggi, fate un giro su Prittolandia o guardate questo video.

 

Pronti con carta, pennarelli, colla e fantasia?? Buon divertimento a tutti!

Fonte:

prittolandia.it

genitorichannel.it

Postato in: Fai da te
Tags: ,

1 Comment on "Prittolandia: la creatività in 3D per i nativi digitali"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. massimo scrive:

    Grazie e buona giornata

Scrivi un commento