Abbuffate natalizie: programma detox con un’occhio alle donne incinte

ADV

Detox dopo le feste

E’ ora di correre al riparo con un piccolo programma detox post abbuffate natalizie!

Il peggio è passato. I tre giorni, Vigilia, Natale e Santo Stefano hanno messo alla prova il vostro fegato e la vostra linea. Il Capodanno incombente e l’idea che neanche quei pantaloni comodi o il vestitino con i leggins siano in grado di nascondere le vostre rotondità sono lo sprone a diminuire in questi giorni le calorie introdotte a scegliere prima di tutto cibi liquidi.

Alcuni consigli

Non siamo dei dietologi e per come ci siamo comportati in questi giorni di festa questi suggerimenti dovranno essere applicati alla lettera anche da noi. Quindi ragazze prendiamo provvedimenti seri e togliamoci rapidamente questa sensazione di pesantezza e gonfiore. Qui occorre sciogliere, drenare ed eliminare liquidi e calorie in eccesso.

Scegliere cibi brucia grassi

Per i prossimi 3 giorni saranno banditi dolci, grassi e ricchi condimenti, nonchè alcool e bevande gasate.

Scegliamo cibi come le arance e i pompelmi ricchi di vitamine e con il potere di abbassare i livelli di insulina nel sangue. Oppure le mele che contengono nella buccia la pectina che è in grado di limitare l’assunzione dei grassi e stimolare il metabolismo corporeo.  Molto indicate per la diuresi e quindi lo smaltimento delle scorie le rape rosse, la cipolla e l’aglio.

Inoltre spezie come la curcuma, la cannella e il peperoncino sono degli accelleratori del metabolismo, quindi possono essere usati senza alcun rimorso per dare sapore ai nostri cibi.

Idratazione

Per stimolare e purificare l’organismo occorre idratarlo. Perfetta l’acqua naturale, almeno due litri al giorno ma anche tisane e decotti ai quali potrete aggiungere un cucchiano scarso di miele. Vi suggeriamo questa ricetta semplice e gustosa.

Tisana depurativa

Tisana depurativa

Fate bollire dell’acqua, il quantitativo per una bella tazza, poi aggiungetevi un limone spremuto, un rametto di rosmarino e della salvia in foglie. Lasciate in infusione per almeno 3 minuti e poi bevetela. E’ perfetta sia calda che tiepida. Scegliete voi.

E per le donne incinte?

Le donne incinta se in questi giorni hanno mangiato più del dovuto e si sono fatte tentare dai piaceri della tavola non devono assolutamente digiunare ma riprendere il programma alimentare bilanciato che anche il loro medico gli avrà suggerito ad inizio gravidanza.

Cibi vari, tanta frutta e verdura, pochi carboidrati, carne e pesce, pochi grassi, poco sale e devono bere tanta tanta acqua. Per quanto riguarda la tisana quella che suggeriamo non presenta controindicazioni a meno che una donna non abbia intolleranze specifiche.

Movimento

Tutte, tutti nessuno escluso dopo le abbuffate natalizie devono e possono bruciare i grassi accumulati facendo un pò di movimento. Passeggiare a passo spedito per almeno un’ora fa bene a tutti. Non ha nessuna controindicazione.

Quindi sospendiamo la tombola, indossiamo un paio di scarpe comode e via. Tutti a camminare. Il programma detox è cominciato. E se la palestra è aperta riprendiamo i nostri soliti corsi oppure organizziamo una bella lezione di zumba in salotto.

E a Capodanno saremo in perfetta forma. Splendide splendenti!

 

 

Articoli consigliati

Scrivi un commento