Quando fare il test di gravidanza

ADV
Test di gravidanza
Alcuni giorni di ritardo del proprio ciclo mestruale indicano che potrebbe essere il momento giusto per fare il test di gravidanza.

Soprattutto nelle coppie che sono alla ricerca di un figlio l’emozione del primo ritardo coincide con l’impazienza di conoscere la risposta.

I test di gravidanza oggi in commercio, acquistabili in farmacia o in alcuni supermercati sono in grado di rilevare la presenza dell’ormone hCG (l‘ormone della gravidanza) già a partire da 4 giorni prima della data prevista delle mestruazioni anche se può capitare in questo intervallo la possibilità di falsi negativi.

I test di gravidanza possono essere eseguiti in ogni momento della giornata anche se è preferibile farli al mattino presto perchè nelle prime ore del giorno la presenza di hCG è più elevata.

Test di gravidanza precoce Clearblue

I test di gravidanza Clearblue oggi in commercio utilizzano la tecnologia Smart Dual Sensor© ed indicano su un display digitale, in maniera chiara e leggibile, sia il risultato “Incinta” o “Non incinta“, che la data del concepimento.

Rilevano quindi la presenza dell’ormone della gravidanza dal giorno di inizio previsto delle mestruazioni e, se si è incinta, ed indicano anche da quante settimane si è verificato il concepimento: 1-2, 2-3 o più di 3 settimane (3+). L’indicatore di concepimento ha un’accuratezza pari al 92% nell’individuare da quanto tempo è avvenuto.

Test di gravidanza precoce Predictor

Tra i test di gravidanza che è possibile effettuare dal primo giorno di ritardo previsto per il ciclo mestruale c’è il test Precoce Predictor. Questo tipo di test include nella stessa confezione 2 test: un test precoce più un test di conferma. Entrambi i test misurano la quantità dell’ormone della gravidanza. Il test Precoce Predictor è molto sensibile è quindi possibile scoprire se la gravidanza è in atto fin dal primo giorno di ritardo.

Dopo aver completato il test, sia in presenza di una gravidanza che in assenza, apparirà una linea rosa nella finestra di controllo che indica che il test è stato eseguito correttamente. Se si è incinta: appare una linea rosa nella finestra del risultato. Se non si è incinta: non appare alcuna linea rosa nella finestra del risultato.

 

Vi ricordiamo che i falsi negativi capitano spesso, meno i falsi positivi. Vi suggeriamo di leggere questo post per avere alcune informazioni su come fare il test di gravidanza nel modo più corretto possibile.

2 Comments on "Quando fare il test di gravidanza"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. anna scrive:

    Ciao piacere di conoscervi io ho sempre ritardi ma ho un ritardo di sei giorni e me fa male il senso e la pancia quando faccio la pipì quando fare il test di gravidanza amche se ho sempre avuti ritardi di dieci giorni pero sono in ansia voglio fare il test

Scrivi un commento