Regali per la nascita fai da te: la torta di pannolini

ADV

Anche se non siamo intenzionati a dare un baby shower per l’arrivo del nostro bebè, come invece accade nei paesi anglosassoni, quella della torta di pannolini, che spesso si trova in questi party, è un’idea regalo per festeggiare l’arrivo di un bambino  molto originale e allo stesso tempo utile. Le torte sii possono acquistare in rete o in qualche negozio specializzato per l’infanzia, ma sono anche abbastanza semplici da realizzare, mettendo in conto di impiegare un po’ di tempo e di dare libero sfogo alla propria fantasia.

In rete ho trovato diverse indicazioni su come fare, vi invito a seguire questo tutorial dal blog homemadebyjil. E’ un po’ complessa come preparazione, ma permette di ottenere una torta veramente scenografica e nello stesso tempo molto stabile da trasportare. Ecco cosa occorre:

  • un grosso foglio di cartone pesante
  • carta da pacco bianca
  • un centinaio di elastici bianchi
  • elastici di grandi dimensioni
  • un tubo telescopico di cartone, di quelli utilizzati per spedire grossi fogli
  • due confezioni di pannolini preferibilmente bianchi
  • nastri
  • colla a caldo
  • forbici
  • spille
  • decorazioni varie (fiori, peluches e tutto ciò che la fantasia vi suggerisce)

Arrotolare i pannolini, fissarli con l’elastico.

Tagliare tre grandi cerchi di cartone, uno grande, uno intermedio, uno più piccolo. Aiutatevi con pentole, piatti e ciotole che avete in casa. Ricopriteli con carta da pacco bianca.

Per rendere ancora più credibile e bella la torta, ornate i dischi con il pizzo da torte.

A questo punto dividete il tubo telescopico: tagliate un pezzo della parte esterna, possibilmente bianca, e incollatelo sopra al disco più grande.

La parte interna del tubo, più piccola, verrà tagliata e un pezzo (della stessa misura di quello esterno)  incollato sul fondo del disco intermedio. I due tubi saranno nuovamente incastrati l’uno nell’altro e renderanno stabili i due dischi.

La stessa cosa verrà fatta con il disco intermedio e quello più piccolo.

Alla fine metterete un tubo più sottile, magari dello scottex, tagliato secondo l’altezza dei pannolini.

Terminata la struttura portante, siete pronte a riempire la torta disponendo i pannolini, ecco come deve essere una volta ultimata.

Potete decorarla come meglio vi piace, mettendo tra uno strato e l’altro delle foglie verdi di carta velina.

Avvolgendo gli strati con i nastri colorati.

E terminando con fiori, fiocchi, pom pom, peluches, pacchettini, piccoli regali.

Se volete provare con un metodo più rapido, ecco le indicazioni che ho trovato si coopvagamondi.

La vostra torta sarà anche un bellissimo complemento d’arredo per la cameretta del bebè, oltre che uno scenografico modo per regalare pannolini!!

Fonte

coopvagamondi.myblog.it

homemadebyjill.blogspot.com

4 Comments on "Regali per la nascita fai da te: la torta di pannolini"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. Valeria scrive:

    ho scoperto questo mondo delle torte di pannolini fai da te e ho pensato di prepararne una per un’amica che partorirà fra qualche mese. ho letto tutte le indicazioni nell’articolo sopra e vi ringrazio per la precisione e l’aiuto! però una domanda mi viene spontanea…i pannolini sono arrotolati aperti? cioè, senza nessuna protezione? ma non è che diventano un pochino non igienici in questo modo? perchè stanno all’aperto e magari danno l’impressione di non essere poi più tanto igienici, considerando che vanno utilizzati a contatto con la pelle del bambino. non sò perchè ma mi è venuto subito questo pensiero…che dite?

    • LaLucy scrive:

      Hai proprio ragione cara Valeria, ho cercato in rete e ho trovato tutte indicazioni per fare la torta di pannolini che utilizzano i pannolini senza protezione. E’ vero che si arrotolano su se stessi e che la parte che è a contatto con la pelle delle parti intime del bimbo rimane all’interno, ma in effetti i pannolini non mantengono la sterilizzazione… Io penso che un aiuto a mantenere l’igiene possa essere avvolgere ( e certamente è un lavoro in più) i pannolini arrotolati nella pellicola per alimenti. certo, l’estetica della torta ne sarebbe un po’ compromessa… Buon lavoro e facci sapere com’è andata! Ciao!

  2. Gorizia scrive:

    Troppo carina!!!

Scrivi un commento