Da 17 ottobre 2010 0 commenti Leggi tutto →

Ricette con la zucca: idee semplici e veloci

ADV

Fra qualche giorno si festeggierà Halloween e uno dei simboli di questa spaventosa festa è proprio la zucca! Ma la zucca oltre ad essere simbolo di “testa vuota” 😉 è un ortaggio ricco di vitamina A e di minerali. Si presta  per molte ricette e il suo sapore dolce la rende gradevole anche al palato dei bambini. Ma non è tutto! Dalla polpa della zucca si può ricavare una maschera emoliente mentre dai suoi semi si può ottenere un decotto rinfrescante e vermifugo ma non solo… guardate un po’ qui!

Questa e’ la stagione buona per portare in tavola la zucca. E quindi ecco ricette con la zucca semplici e veloci da realizzare che sono sicura piaceranno a grandi e piccini.

Millefoglie di zucca e olive con pancetta

Ingredienti:
600 g di zucca
100 g di olive nere, meglio se greche
90 g di pancetta stesa a dadini
40 g di pinoli
1 ciuffo di menta
1 ciuffo di prezzemolo
olio extravergine di oliva
sale e pep

Elimina i semi e i filamenti della zucca, aiutandoti con un cucchiaio. Disponila sul tagliere ed elimina la buccia con un coltello affilato. Taglia la zucca a fettine di 3-4 mm di spessore. Fodera la placca con carta da forno bagnata e strizzata. Disponi le fettine sulla placca, possibilmente in un solo strato. Ungi le fettine con poco olio extravergine, coprile con un foglio d’alluminio e cuocile in forno già caldo a 180°C per circa 20 minuti.

Lava e sfoglia i ciuffi di menta e di prezzemolo. Tosta i pinoli in un padellino antiaderente per 1-2 minuti senza aggiungere grassi. Snocciola le olive e tagliale a pezzettini. Rosola i dadini di pancetta con un filo di olio nel padellino, dove hai tostato i pinoli per 3-4 minuti, in modo che risultino croccanti esternamente, ma ancora morbidi all’interno.

Disponi al centro del piatto da portata uno strato di fettine di zucca ancora tiepide. Spolverizza con sale e pepe, aggiungi 1 cucchiaino di pinoli, 1 cucchiaino di pancetta, qualche pezzetto di oliva e 2-3 foglie di menta e basilico spezzettate. Prosegui con gli strati, fino a esaurire gli ingredienti. Sala e pepa ciascuno strato di zucca. Irrora con un filo d’olio extravergine e servi.

Tortelli di zucca e amaretti

Ingredienti:
600 g di zucca privata dei semi, ma con la scorza
140 g di farina 0
1 uovo + 2 tuorli
20 g di amaretti
50 g di burro
30 g di mostarda senapata di frutta
50 g di parmigiano reggiano grattugiato
noce moscata + cannella in polvere
sale e pepe + olio + salvia

Taglia la zucca a spicchi non troppo sottili, avvolgili in un foglio di alluminio e cuocili in forno già caldo a 200°C per circa 40 minuti. Lascia intiepidire, preleva la polpa con un cucchiaio, staccandola bene dalla scorza, che poi eliminerai. Passa la zucca al passaverdure o allo schiacciapatate, oppure schiacciala con una forchetta e mescolala con gli amaretti ben sbriciolati, la mostarda tritata, 1 pizzico di sale, 1 di noce moscata, 1 di cannelle e 20 g di parmigiano reggiano grattugiato.

Versa la farina a fontana sulla spianatoia, crea un incavo al centro, sgusciaci dentro l’uovo, aggiungi i tuorli e 1 pizzico di sale. Impasta gli ingredienti prima con una forchetta e poi con le mani per almeno 10 minuti. Copri la pasta con la pellicola da cucina e lasciala riposare per 30 minuti. Stacca dalla pasta un piccolo panetto, stendilo con le mani, poi passalo ripetutamente nell’apposita macchinetta, partendo dalla tacca più larga e arrivando a quella più stretta. Ricava una lunga striscia di sfoglia di 8 cm di larghezza.

Disponi al centro della sfoglia mucchietti regolari di ripieno, distanzia doli 2 dita l’uno dall’altro. Piega la pasta a metà sul ripieno e, premendo con le dita, fai aderire bene i 2 strati. Taglia la pasta intorno al ripieno, aiutandoti con la rotella, in modo da ottenere tanti tortelli regolari. Stendi e farcisci la sfoglia rimasta. Cuoci i tortelli in acqua salata in leggera ebollizione con 1 filo di olio, finchè verranno a galla, verifica la cottura e scolali delicatamente. Trasferiscili nei piatti e condiscili con il burro fuso con qualche foglia di salvia e il parmigiano reggiano.

… Avete visto! Un primo e un contorno facilissimi da realizzare ma se invece siete amanti dei risotti nel video che segue vi viene mostrato come realizzare un buonissimo Risotto alla zucca con taleggio. Da leccarsi i baffi :P… Buon Appetito!

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=x-uSSW_K3i4&feature=related[/youtube]

Immagini:
costavecchia.it
irisdieta.it
mantovanotizie.com

Scrivi un commento