Ricette dolci per Natale: i biscotti trasparenti

ADV

gingerbread trasparenti da appendere alla finestra

 

A Natale la produzione di biscotti aumenta. Se avete già provato a fare dolcetti di ogni tipo e ci avete preso la mano, ecco cosa vi proponiamo oggi: i biscotti trasparenti. Molto diffusi in rete e di provenienza americana, i window cookies o stained glass cookies sono soprattutto molto carini da appendere alla finestra o all’albero di Natale e divertenti da realizzare con i nostri bimbi

Ecco dunque ciò di cui abbiamo bisogno

Ingredienti per il biscotto:

Utensili 

  • un pestacarne o, meglio ancora, un mortaio
  • formine per i biscotti dello stesso disegno ma di misure diverse (esempio, una stella grande e stelle più piccole)

Procedimento

Cominciate preparando la frolla o la base per i gingerbread, durante il riposo dell’impasto in frigo, pestate le caramelle, un colore per volta, e tenetele da parte divise in tante ciotole.

Stendete, la pasta; tra due fogli di carta da forno vi riuscirà meglio. Dovrebbe essere piuttosto sottile, venti-trenta millimetri circa. Tagliate i biscotti con le formine, trasferiteli (se ancora non lo avete fatto) su una teglia coperta da carta da forno e tagliate  la parte centrale con le formine più piccole. Mettete in frigo i biscotti per un quarto d’ora. Passato il riposo, riempite i buchi con le caramelle tritate. Cuocete in forno caldo a 160° per meno di dieci minuti. Non lasciateli scurire, la caramella sciogliendosi non deve bollire, sennò non si avrà più l’effetto trasparente. Togliete i biscotti dal forno e lasciateli asciugare, meglio su una gratella.

Ricordatevi sempre il foro in cima, una volta asciutti legateli a un nastro colorato e appendeteli alle finestre, saranno molto scenografici.

Per capire ancora meglio come prepararli, ecco un video.

Buona produzione a tutti!

 

 

Articoli consigliati

Scrivi un commento