#ricetteinfamiglia: è arrivato l’e-book!

ADV

ricette-in-famiglia

Cuoche esperte in cerca di ispirazione o neofite della cucina a caccia di buoni consigli per imbastire cenette di sicuro successo, ecco una bella notizia: è finalmente disponibile l’e-book gourmet scritto dalle mamme blogger. Vi avevamo parlato dell’iniziativa Moulinex, “Ricette in famiglia. 100 ricette, 10 mamme blogger, 1 Cuisine Companionche è molto più di un classico libro di cucina versione digitale. E’ piuttosto un goloso diario di bordo, scritto da mamme blogger (più o meno avvezze ai fornelli) per altre mamme che ogni giorno si cimentano nell’impresa non banale di mettere d’accordo a tavola tutta la famiglia. Non piatti dai nomi altisonanti, dunque, “tutto fumo e niente arrosto” o difficilissimi da realizzare e neppure ricette ricercate, che i più piccoli poi magari ti sputano in faccia (un classico!), ma tanti menù sperimentati dall’antipasto al dolce, tutti a misura di bambino, in grado però di soddisfare anche i palati più esigenti.

Nell’ebook che potete consultare on line  o scaricare non troverete solo ricette originali, ma anche qualche dritta furba per rivisitare la tradizione. Come i classici gnocchi alla romana in versione cuori e stelle proposti da Rafaella Caso di Babygreen o le pizzette animaletto della foodblogger Alessandra Scollo alias Mammapapera. E poi non mancano le varianti salutari dei cibi preferiti dai nostri figli come i sofficini e i bastoncini di pesce fatti in casa, specialità di Elisa Artuso di Mestieredimamma.it. E poi, visto che è scritto dalle mamme, tante preparazione furbe, come il Sugo Arlecchino inventato da Jolanda Restano per camuffare le verdure tanto odiate dai suoi bambini.  Se volete farvi un’idea, sfogliate questa gallery da far venire l’acquolina in bocca.

A questo punto vi starete chiedendo dove sta il trucco. E’ nel valido aiuto di #cuisinecompanion, il cuoco-robot di Moulinex, che accorcia i tempi e riduce la fatica tra i fornelli. Non solo taglia, trita-frulla e impasta, ma mescola il risotto mentre la mamma fa il bagnetto ai bambini e riesce a cuocere la crema inglese senza grumi e senza farla impazzire!

 

Scrivi un commento