Rimanere incinta: fare l’amore non basta!

ADV

Fare l’amore non basta! Prima di concepire un figlio è fondamentale che i futuri genitori nel periodo di preconcepimento seguano uno stile di vita corretto per arrivare ad una gravidanza in salute per mamma e bambino. Molti i fattori che possono ostacolare e complicare la gravidanza o rappresentare un rischio per la salute del bambino, ecco qualche utile consiglio per pensare alla gravidanza serenamente, evitando preventivamente comportamenti sbagliati e dannosi.

  • Fumare: non sono poche le statistiche che evidenziano forti rischi di parto prematuro e neonati con il peso inferiore dalla norma fra le donne fumatrici ed inoltre diminuisce la vitalità degli spermatozoi che faticano a raggiungere l’obiettivo.
  • Visita ginecologica. Una visita che precede la gravidanza valuta lo stato di salute della futura mamma e l’esecuzione di esami specifici per individuare malattie o infezioni a volte asintomatiche che possono ostacolare o rallentare il concepimento.
  •  Acido folico un apporto giornaliero di acido folico corrispondente a 400 mcg (il doppio rispetto alla dose normale)va assunto almeno 3-4 settimane prima del concepimento.
  • Vaccinazioni. Se non hai contratto la rosolia necessario sottoporsi al vaccino e aspettare almeno 6 mesi prima del  concepimento.
  • Malattie genetiche. La ricerca  di eventuali malattie genetiche rappresenta una prevenzione pre-concezionale importante.
  • Malattie a trasmissione sessuale. Tra i controlli prescritti in fase pre-concezionale ci sono anche quelli per il virus HIV, la sifilide e le epatiti.

Se la gravidanza si fa aspettare, cercate ..di avere ancora un po’ di pazienza senza farvi prendere dall’ansia  da cicogna e dallo stress… da concepimento!

Scrivi un commento