Non ci sono post da visualizzare
Da 2 ottobre 2010 0 commenti Leggi tutto →

Rimanere incinta: soffro di anemia! Avrò meno possibilità di concepimento?

Ogni cellula del corpo umano ha bisogno di un adeguato rifornimento di ossigeno, trasportato nei globuli rossi dal pigmento emoglobina. L’anemia si verifica quando nel corpo c’è carenza di globuli rossi. La causa più comune dell’anemia è la mancanza di ferro, che serve a produrre l’emoglobina. Altri tipi di anemia sono l’anemia da carenza di acido folico e l’anemia da carenza di vitamina B12.

E’ più difficile concepire se si è anemiche, poiché l’organismo deve lavorare più del dovuto per fornire ossigeno sufficiente ai suoi organi vitali, per non parlare degli organi riproduttivi. Inoltre, se si è anemiche è probabile che si abbia un ciclo mestruale irregolare. Infatti, l’anemia può interferire anche con l’ovulazione.

I sintomi dell’anemia comprendono perdite mestruali abbondanti, costante stanchezza, difficoltà di respirazione, cute pallida, vertigini e frequenti infezioni. Se presentate alcuni di questi sintomi dovreste andare dal vostro medico di fiducia, che effettuerà delle semplici analisi del sangue per controllare i vostri livelli di emoglobina che in una donna sana devono essere compresi tra 11 e 15.

In genere si prescrivono integratori di ferro, ma occorrono fino a sei settimane perché il tasso di globuli rossi nel sangue risalga. Mangiare cibi ricchi di ferro, come uova, pesce, pollame, verdure a foglia verde e fegato può aiutare. Tra i cibi ricchi di vitamina B12 ci sono agnello, pesce azzurro e salmone. Gli alimenti ricchi di acido folico sono tutte le verdure a foglia verde scuro, salmone, avocado, cereali e legumi.

La vitamina C può migliorare l’assorbimento di ferro, mentre i cibi ricchi di latte possono limitarlo. Le donne con problemi di assorbimento, come la celiachia, o che soffrono di mestruazioni abbondanti sono più predisposte all’anemia! Io sono una di quelle donne che soffrono costantemente di anemia e ricorre agli integratori di ferro periodicamente! E voi? Vi sembra che la vostra anemia abbia influito sulla vostra possibilità di concepimento?

Immagini:
adrenalfatigue.co.nz
nyp.org
doctorsurgerycenter.com

Scrivi un commento