Da 12 settembre 2013 Leggi tutto →

Risparmio e spesa: come riuscirci?

ADV

 Spendere il budget familiare senza sprechi, scegliendo i prodotti con il miglior rapporto qualità/prezzo: un obiettivo che riguarda anche l’acquisto di prodotti per bambini.  Mai come ora, ognuno di noi presta attenzione a cosa compra e a come spende i propri soldi.

Sono moltissime le mamme che credono nel connubio qualità e risparmio. Ma come è possibile acquistare prodotti di qualità al giusto prezzo? Qualcuno “insegue” offerte e buoni sconto, altri orientano i propri acquisti  grazie anche a consigli e recensioni on line.

E voi, come impostate la vostra spesa? Rimanete fedeli alle marche “storiche” che utilizzate da sempre o avete voglia di provare nuovi prodotti?

Fattoremamma, prima agenzia di comunicazione specializzata nel marketing alle mamme, ha deciso di aiutare i genitori nella spesa istituendo il  bollino CONSIGLIATO DALLE MAMME assegnato ai prodotti che, testati e valutati direttamente dalle mamme, hanno ricevuto un giudizio globale così positivo da essere consigliati a tutti. Un elemento distintivo che aiuta le mamme a scegliere in modo consapevole, a partire dall’opinione di chi ha già provato e valutato il prodotto. Hanno inaugurato questa nuova iniziativa i pannolini Toujours di Lidl, che hanno superato a pieni voti il giudizio delle mamme tester.

Lidl ha recapitato alle mamme con bimbi dai 3 ai 6 mesi selezionate da FattoreMamma una fornitura di pannolini. Le mamme tester li hanno provati e hanno compilato un questionario anonimo che ha evidenziato l'ottimo grado di soddisfazione delle utenti. I pannolini Toujours sono stati apprezzati in particolare proprio per il rapporto qualità prezzo: il 90% delle tester ritiene più vantaggioso il rapporto qualità/prezzo dei pannolini Toujours rispetto alle principali marche presenti sul mercato. Per questo la quasi unanimità delle mamme ha detto che li riacquisterebbe e li consiglierebbe ad altre mamme. Trovare un prodotto che funziona e che costa meno, ci aiuta a far quadrare i conti. Ecco l'importanza del bollino!

Come si fa a cercare di contenere la spesa che con in casa dei bimbi è sempre alta? Ognuna di noi avrà qualche piccolo accorgimento. Eccone alcuni:

  • imparare a leggere l'etichetta: molti prodotti col logo del supermercato sono realizzati da note marche. La stessa qualità senza il logo potrebbe costare molto di meno
  • controllare, quando si confrontano i prezzi, qual è il costo al chilo, al litro o al singolo prezzo. Solo in questo modo potremo capire quale dei prodotti costa di meno.
  • tenere sotto controllo gli sconti e le offerte. Ricordarsi che se è utile fare le scorte di prodotti non deperibili e che utilizziamo spesso, mentre è rischioso acquistare in maniera compulsiva tutto ciò che ha scadenza breve solo perché è scontato
  • documentarsi su internet, su riviste e grazie al passaparola delle amiche sulla qualità e sulla resa dei prodotti, oltre che sull'utilizzo.
Altri consigli su come fare una spesa intelligente ce li possono dare altre mamme che nel tempo  hanno sperimentato nuove tecniche per comprare prodotti di qualità ma a prezzi non eccessivi, degli esempi ce li possono fornire Oasidellemamme.it e Centopercentomamma.it, oppure trovate altri consigli nella sezione SosMamma di Cheforte.it.

E voi come affrontate la spesa quotidiana? Raccontateci la vostra esperienza nei commenti e continuate a seguire il tema della spesa smart con il nostro prossimo post

1 Comment on "Risparmio e spesa: come riuscirci?"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. alex scrive:

    io li ho provati e sono molto buoni!! Li ho consigliati anche alle mie amiche 🙂