Ristorante family friendly come sceglierlo

ADV

Ristorante family friendly

Quali caratteristiche contribuiscono a definire un ristorante family friendly?

Un luogo in cui la famiglia può sentirsi accolta, coccolate e benvenuta.

Un posto con gli spazi per le esigenze anche dei bambini più piccoli con luoghi adatti e pensati su misura di un target specifico: la famiglia.

Soprattutto con l’avvicinarsi delle feste molti genitori escludono la scelta di recarsi al ristorante con i bambini per il terrore di doversi sentire inopportuni e non dover subire le lamentele degli altri clienti.

Le buone maniere a tavola

Se a casa i bambini sono abituati a stare a tavola con mamma e papà fin da quando sono piccoli non avranno molte difficoltà a ripetere le buone abitudini anche in un ristorante.

In questo caso le cosiddette “buone maniere” sono delle semplici regole – ne parliamo approfonditamente in questo post – che riguardano le routine del cibo e di un buon rapporto con esso.

Per esempio non giocare con il cibo e soprattutto non lanciarlo in giro e soprattutto saper vivere lo stare a tavola un momento conviviale in cui magari non si gioca con troppo movimento ma nel quale ci si diverte tutti insieme.

Ristorante family friendly un menù dedicato 

Non è vero che ai bambini piacciono solo patatine e pizza.

Se i bambini sono abituati a mangiare in modo sano e vario apprezzano ogni tipo di cucina e ingrediente.

Ovviamente ci sono dei cibi o dei condimenti che andranno evitati in base all’età ma il ristorante family friendly è quello in cui ogni bambino può mangiare quello che più gli piace, anche i frutti di mare , dopo i due anni, però!

Crediamo che un ristorante family friendly sia quello in cui i piatti per i bambini siano serviti in porzioni proporzionate all’età dei piccoli e in cui ci possa essere anche una piccola selezione di pappe, per esempio nella stagione invernale delle proposte di vellutata e zuppe.

Inoltre i ristoratori possono colpire i nostri bambini anche con la fantasia e quindi dedicare ai piccoli specifici menù e presentazioni dei cibi allegre e colorate, create appositamente per loro.

Lo spazio per  i bambini

Seppure con sempre maggiore frequenza ma ancora troppo pochi i ristoranti family friendly si stanno diffondendo in tutta Italia.

Ma per essere qualificato come un ristorante family friendly non basta avere un seggiolone in una sala che può ospitare 100 commensali.

 

Per noi essere un ristorante a misura di famiglia e bambino significa avere per esempio:

– un’area in cui cambiare un pannolino nel bagno;

– dei seggioloni;

– la possibilità di scaldare un biberon o una pappa;

– un angolo dedicato al gioco, sia anche un tavolino per disegnare, leggere e giocare in libertà. Meglio ancora uno spazio all’aperto o una sorta di mini ludoteca adatta allo svago dei piccoli;

– avere una programmazione di piccoli eventi dedicati ai bambini.

 

Articoli consigliati

Scrivi un commento