Sacco termico per ovetto: quale scegliere

ADV

sacco termico

 

Il freddo è arrivato e quando bisogna uscire con i bimbi è necessario coprirli bene. Per i più piccoli è meglio il tutone o il sacco termico? Infilare un tutone al bebè è sempre scomodo per i più piccolini l’ideale rimane un bel sacco termico. Esistono sacchi termici che possano andare bene sia per la navicella che per l’ovetto? Vediamo insieme qualche esempio.

sacco termico per ovetti, idee

 

  • Mucki® Sacco termico.  In materiale totalmente anallergico è ideale per proteggere dal freddo i piccoli E’  predisposto per il passaggio delle cinture di sicurezza e va bene su  ogni modello di carrozzina e di ovetto. E’ ideale per i più piccoli, misura 85 cm
  • Coprigambe Wallaboo Morbida coperta con coprigambe adatta per ovetti, navicelle e seggiolini auto.
    Ideale per tenere al caldo i bimbi durante le fredde giornate invernali, ma nello stesso tempo versatile perchè permette di aprire e togliere il top quando la temperatura si alza. La copertina coprigambe è fissata grazie ai bottoni e Wallaboo si adatta a tutti gli ovetti con un sistema  di cinture di sicurezza a 3 punti.
  • Sacco ovetto Cocon Sacco a pelo per neonato impermeabile e antivento. Si avvolge come una copertina e grazie anche alla fodera interna in pile tiene al caldo i piccolini. Il cappuccio ha anche un cordone che permette di adattare il sacco a viso del bebè. E’ adatto a tutti i tipi di ovetti grazie ai 3 attacchi di sicurezza per le cinture. Cappuccio con cordone da adattare attorno al viso.
  • Sacco in piuma Dauni  un sacco caldo, traspirante e impermeabile. E’ costituito per l’80% di piuma e il 20% di penne. La cerniera che scorre verso il basso permette di mettere e togliere il bebè con facilità. E’ adatto a tutti i seggiolini, anche a quelli con cinture a 5 punti.

Voi avete provato il sacco termico per i vostri bimbi o avete preferito il tutone? Come vi siete trovate?

 

Articoli consigliati

Scrivi un commento