Salute in gravidanza: ictus, in aumento tra le donne incinte!

ADV

Un dato in aumento, da suscitare preoccupazione per i cardiologi dell’American Heart Association: i casi di  ictus nelle donne incinte nel giro di dieci anni sono aumentati del 54 per cento. Non sono ancora chiare le cause di questo incremento nelle donne in attesa ma nasce per questo la necessità di indagare per offrire prevenzione e limitare i danni. Ma quali sono le cause di questa patologia?

L’ipotesi più verosimile è che il rischio di ictus in gravidanza è legato a problemi di salute precedenti, in donne che prima di rimanere incinte hanno già potenziali fattori di rischio come il sovrappeso o l’obesità, il diabete, la pressione alta e malattie congenite di cuore che possono predisporre a malattie cardiovascolari. Anche la stessa gravidanza è ritenuta un fattore di rischio.

I dati su cui si sono basati i ricercatori sono di riferimento nazionale, ottenuti dai referti provenienti da 1.000 ospedali. I ricercatori ritengono che i medici abbiano poche linee indicative da seguire, perché le donne incinte non sono coinvolte negli studi clinici per evitare probabili danni al feto. Tuttavia la ricerca e la prevenzione rimane lo strumento più efficace per tutelare la salute di mamma e bambino! E’ fondamentale prima di concepire un figlio monitorare abitudini e salute!

Scrivi un commento