Scaldacollo a Maglia per l’inverno

ADV

scaldacollo a maglia

Ebbene sì, lo scaldacollo a maglia ha praticamente quasi preso il posto della sciarpa. Credo dipenda dal fatto che è molto più pratico, ripara comunque dal freddo gola e collo e si porta bene praticamente su tutto.
Io li adoro!

Si possono fare scaldacolli da donna, da uomo e anche per bambini e poi si possono fare con i bottoni, a tubo, traforati e con le trecce.
Insomma con un po’ di lana e due ferri ci si può davvero sbizzarrire.

Se si è alle prime armi con il lavoro a maglia, lo scaldacollo è sicuramente il progetto più adatto per i primi lavori. Lavorarne uno infatti è facile e veloce, soprattutto se le prime volte si scelgono modelli di scaldacollo semplici da fare. E quello che ho fatto io lo è.

Scaldacollo a Maglia Spiegazioni

Per fare questo scaldacollo a maglia ho utilizzato circa 80gr di lana e ferri n.5 e lavorato solo a maglia coste 1/1.

schema scaldacollo a maglia

Per dare allo scaldacollo un’aria particolare, ho lavorato ai ferri un trapezio (vedi schema), anziché fare il classico rettangolo.

Lo scaldacollo finito misura 60cm di lunghezza, 25cm nella parte larga e 10 nella parte stretta.

scaldacollo ai ferri

Se vuoi farlo anche tu, avvia 22 maglie sul ferro e lavora per circa 20 cm a maglia coste 1/1.

Lavora a maglia coste 1/1 per altri 40 cm, ma da ora in poi fai regolari diminuzioni di maglie, in modo da dare allo scaldacollo la forma di un trapezio fino a che non misurerà 10cm. Poi chiudi le maglie e nascondi i fili.

scaldacollo a maglia spiegazione

A questo punto fissa i bottoni nella parte stretta distanti circa due centimetri dal bordo.

scaldacollo con bottoni

Nota bene: durante la lavorazione non ho volutamente lasciato lo spazio per le asole. Lo scaldacollo infatti può essere indossato in più modi abbottonando i bottoni in punti diversi (quindi non volevo lasciare troppi buchi).

Lavorando con mano morbida è possibile ottenere maglie che si possono allargare facilmente per far passare i bottoni. In questo modo potrai ogni volta abbottonarlo nel punto che ti piace di più oppure infilarlo dalla testa se vuoi.

scaldacollo a maglia con bottoni

Varianti

Se oltre ai ferri, sai anche lavorare all’uncinetto, puoi fare dei bordi a crochet intorno allo scaldacollo, magari di un colore diverso.

In alternativa, per abbellire lo scaldacollo che ne dici di metterci delle simpatiche frange?

Comunque una volta indossato, largo da una parte e stretto dall’altra, questo scaldacollo a maglia avvolge in maniera asimmetrica il collo e puoi dargli le forme che vuoi tu: ogni volta sarà un modello nuovo!

Scommetto che stai già pensando che è una bella idea regalo handmade per il prossimo Natale…

12 Comments on "Scaldacollo a Maglia per l’inverno"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. angela nardella scrive:

    Sei molto brava grazie per i consigli che dai

  2. Natalina Berardi scrive:

    grazie per i tuoi consigli ma se uso lana grossa da lavorare con ferri 10 come viene,posso aumentere le maglie invece di 20 40?grazie

    • Doria Vannozzi scrive:

      Ciao Natalina usando un filato diverso dal mio non ti basare sul numero di maglie ma sulla misura in cm. Lavora tante maglie quante ne servono per arrivare a 25cm.

      • Natalina Berardi scrive:

        grazie non mi trovavo con misure e ti stavo contattando di nuovo intanto io ora sto lavorando con ferri più piccoli e lana meno grossa comq grazie

  3. Elisa scrive:

    Volevo sapere come si fanno le diminuzioni per questo scaldacollo,sono alle prime armi,di quante maglie devo diminuire ogni giro per ottenere i 10 cm alla fine.

  4. Graziana Brilli scrive:

    Molto comodo e facile ma sopratutto tiene caldo al collo !!! Grazie Doria.

  5. magliamo' scrive:

    Che dire? 100 ne pensi, 1000 ne fai…Sempre utili o facili da riprodurre con i tuoi tutorial! Grazie

  6. Doria Vannozzi scrive:

    Mi viene da dirti: Olè! 😛

  7. laura scrive:

    L’autunno è qui!Si va di lana e ferri.

Scrivi un commento