Scarpine per neonati ad uncinetto

ADV

Scarpine per neonati ad uncinetto

Sei una mamma in dolce attesa o hai appena avuto un bebè e hai il pallino dell’uncinetto? Ecco per te un altro post dedicato al corredino dei neonati.

Dopo il bavaglino, la fascia per i capelli e il tappetino per arredare la cameretta, con il tutorial di oggi ti aiuterò a fare queste graziose e semplicissime scarpine per neonati ad uncinetto.

A dire la verità comunque, sono adatte un po’ per tutte le età.
Vanno bene per i neonati, per i bimbi di pochi mesi, ma anche per bambini più grandi, basta lavorare un numero di maglie maggiore. Anzi, ti dirò di più: volendo, con lo stesso procedimento si possono fare delle comode pantofole anche per i grandi.

Scarpine per neonati ad uncinetto

Come fare le scarpine per neonati ad uncinetto

Ad una prima occhiata possono sembrare come tante altre, ma la particolarità di queste scarpine all’uncinetto è che sono facilissime e si fanno praticamente senza mai staccare il filo. Suola e tomaia infatti sono un corpo unico.

Sono fatte tutte a maglia bassa, quindi le puoi fare anche tu che hai cominciato da poco a fare lavoretti all’uncinetto. Se invece sei esperta dei lavori a crochet, ti puoi sbizzarrire a realizzare queste scarpine con i punti all’uncinetto che ti piacciono di più.

Occorrente

  • cotone o lana del colore che più ti piace
  • uncinetto di un numero adatto per il filato (io ho usato un n.2.5)
  • 4 bottoncini
  • ago e filo

Punti da lavorare

  • catenella
  • maglia bassa

Difficoltà

  • Facile

scarpine neonati a uncinetto tutorial

Si parte dalla parte alta del tallone  lavorando un rettangolo a maglia bassa.

Le dimensioni di questo rettangolo dipendono dalle misure del piedino (nel mio caso ho lavorato 7 maglie per 8 giri).

Importante: onde evitare di avere due scarpine all’uncinetto diverse, segnati in un foglio il numero delle maglie e dei giri che farai.
Ti servirà per fare l’altra scarpina identica.

scarpine neonati a uncinetto tutorial

Terminato il rettangolo, fai una catenella e comincia a lavorare intorno a tre lati del rettangolo come indicato nelle frecce.

Ogni volta che devi svoltare per cambiare direzione, fai una catenella.

scarpine neonati a uncinetto tutorial

Importante: non servono aumenti di maglie, neppure negli angoli.

In questo modo infatti il lavoro comincerà a curvare come si vede nella foto sopra.

Continua così fino alla lunghezza voluta.

scarpine neonati a uncinetto tutorial

Chiudi adesso la tua scarpina piegando il tuo rettangolo e lavorando, sempre a maglia bassa, sulla  maglia bassa che dell’altro lato.

Da questo punto in poi dovrai lavorare la punta della scarpina proseguendo in tondo. Basteranno pochi giri.

scarpine neonati a uncinetto tutorial

Quando avrai raggiunto la lunghezza desiderata della tua scarpina all’uncinetto, chiudi le maglie lavorando insieme sopra e sotto della punta.

Importante: quando avrai terminato la punta e finito il lavoro, rovescia la scarpina. In questo modo il lavoro sarà più pulito e la chiusura della punta non si vedrà più.

scarpine neonati a uncinetto tutorial

Rifiniture

Ora rifinisci il bordo della scarpina con un giro a maglia bassa, magari con un filo di colore diverso.

scarpine neonati a uncinetto tutorial

Quando hai finito il giro, senza staccare il filo prosegui lavorando una fila di catenelle lunga fino a raggiungere il lato opposto della scarpina.

Torna indietro lungo la catena a maglia bassa.

scarpine neonati a uncinetto tutorial

Prosegui a lavorare a maglia bassa passando sopra al tallone fino a raggiungere l’altro lato.

Lavora un’altra fila di catenelle lunga fino a raggiungere il lato opposto della scarpina. Torna indietro a maglia bassa. Chiudi il lavoro e nascondi il filo.

Ora incrocia i due laccetti e fissali con due bottoncini.

Adesso puoi lavorare l’altra scarpina.

scarpine uncinetto neonati

 

Veloci vero? E pensa anche a quante varianti puoi fare cambiando colore!

Oltre che in rosa, adatte per femmina, potrai farle celesti, verdi, gialle o se vuoi anche a righe: saranno perfette anche per un maschietto! 

Potrai poi realizzarle in un colorato e fresco cotone e andranno benissimo per i mesi estivi, oppure potrai farle in calda e morbida lana se vuoi che siano adatte nel periodo invernale.

Ah! Se ti serve un’idea per stabilire la lunghezza delle scarpine da fare, eccoti una utile tabella con le misure dei piedini.

Buon lavoro.

Sei Mamma? Una SORPRESA ti aspetta!
Iscriviti subito al nostro sito per ricevere il tuo BONUS BEBE’, un carnet di BUONI SCONTO del valore totale di 100 euro da spendere in articoli per il tuo bambino

24 Comments on "Scarpine per neonati ad uncinetto"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. Soniia scrive:

    Buonasera, ho fatto il tallone ma non riesco a capire come fare la parte del piede. Grazie Sonia

    • Doria Vannozzi scrive:

      Ciao Sonia, nel post ho descritto dettagliatamente i passaggi, ho disegnato uno schema e ho messo le foto.
      Come ho scritto, una volta terminato il rettangolo, fai una catenella e comincia a lavorare intorno a tre lati del rettangolo come indicato nello schema con la foto. Ogni volta che devi svoltare per cambiare direzione, fai una catenella e prosegui così per tutta la scarpina. Ci sono riuscite in tante a farle, vedrai che ci riesci anche tu 😉

  2. marisa scrive:

    Ciao bellissime ma non capisco
    quanti giri di catenella x il tallone grazie x la risposta

    • Doria Vannozzi scrive:

      Ciao Marisa, dipende dalla misura delle scarpine che vuoi fare.
      Come ho scritto le dimensioni del rettangolo del tallone dipendono dalle misure del piedino (nel mio caso ho lavorato 7 maglie per 8 giri),

  3. Paola scrive:

    Ciao,sono davvero bellissime…volevo sapere le tue per che età più o meno vanno bene? Poi se volessi fare una sorpresa, non potendo misurare il piedino di una bimba di 16 mesi che porta il 19 di scarpe secondo te più o meno di quanti cm dovrei fare il rettangolo iniziale?grazie

  4. Giada scrive:

    ciao Doria scusami tanto ma io non capisco l’inizio!!! non è che mi daresti una spiegazione?

    • Doria Vannozzi scrive:

      Ciao Giada la spiegazione c’è e ci sono anche le foto con lo schemino. Per darti ulteriori spiegazioni dovrei capire cosa non ti è chiaro.

      • Sarah scrive:

        Ciao Doria, complimwnti per le tue scarpine, sono splendide. Vorrei realizzarle per una bimba di 6 mesi ma non ho molta idea di come regolarmi con il regtangolo iniziale. Ho provato a fare 12 catenelle per 18 giri ma mi sembrano troppo grandi (uso uncinetto n.3 filato medio). Non sono esperta e mi saresti di grandissimo aiuto..grazie

  5. Cristina scrive:

    Mi piace molto la tua spiegazione x me che sono autodidatta, domani compro l’occorrente e provo.. Ti farò sapere se ci sono riuscita. Ciao e buona serata! Cris.

  6. rossana scrive:

    il mio filo luxor chiede uncinetto 3 e quante maglie devo mettere per una scarpina di un mese? grazie

  7. valeria scrive:

    Davvero belle ma volevo chiederti a ne la punta della scarpetta viene quadrata….cosa sbaglio???

  8. Graziana Brilli scrive:

    Sono un’amore!!!Mi sembrano facili da fare,sei bravissima !

  9. laura scrive:

    …ma daiii! Troppo veloci: dolci come una bomboniera.
    Laura

Scrivi un commento