Scuola: come scegliere lo zaino

ADV

L’inizio della scuola si avvicina e tante mamme cominceranno a pensare a tutto ciò che è necessario per affrontare le giornate tra i banchi. Lo zaino, sostituto della cara cartella, è l’acquisto più importante (e spesso più costoso).

Per chi comincia il ciclo delle elementari ma anche per chi passerà a medie e superiori, quali sono i criteri per scegliere tra le tantissime proposte? Cominciamo ad individuare alcuni punti che possono andar bene sia per i piccolini che per gli adolescenti. Ecco di cosa bisogna tenere conto:

  • capienza dello zaino: se per i primi anni delle elementari può essere sufficiente uno zaino piccolo, per i ragazzi delle medie che oltre ai quaderni dovranno portare diversi libri sarà necessaria una cartella che abbia un certo spessore. In tutti i casi verificate che lo zaino possa contenere agevolmente una di quelle cartellette  (che professori e maestre richiederanno certamente) utili a contenere i fogli A4.
  • peso: bambini e ragazzi dovranno già trasportare libri, quaderni e materiale pesante. Il peso in più aggiunto dallo zaino non aiuta.
  • robustezza: non è facile valutarla, ma controllate le cuciture laterali e quelle delle cinghie. Il peso e il trattamento non sempre delicato da parte dei ragazzi devono poter essere sopportati per lungo tempo.
  • comodità: lo schienale e le cinghie che passano sulle spalle devono essere imbottiti per attutire almeno un po’ il peso della cultura 😉
  • misura: da tenere presente per i più piccolini. Alcuni bimbi che iniziano le elementari sono degli scriccioli, evitate quelle cartelle enormi sotto le quali potrebbero scomparire e che non riuscirebbero a trasportare…
Questi sono i criteri base per la scelta dello zaino adatto ai nostri ragazzi. Poi bisognerà fare i conti con le mode, con quelli dedicati ai loro personaggi preferiti e quelli dei marchi più trendy. Il consiglio che vi diamo è quello di valutare voi cosa volete spendere e quanto sperate che possa durare l’acquisto. Se sperate di poter  utilizzare per tutto il ciclo delle elementari ciò che avete scelto, evitate gli zaini con i personaggi dei cartoni animati. Quando i vostri figli arriveranno alla terza elementare si saranno già stancati di quelli che erano i loro beniamini anni prima… Meglio optare per qualcosa di classico e sperare che duri a lungo!
Cosa preferire, inoltre, tra le cartelle – trolley e quelle senza rotelle? Ne parleremo nel prossimo post. Nel frattempo vi lasciamo con una gallery di esempi. Buona scelta!

Scrivi un commento