Scuola: iscrizioni on line sino al 6 febbraio

Iscrizioni_online

Da lunedì 16 gennaio sono aperte le iscrizioni on line alle scuole di ogni ordine e grado. 

Ci si può iscrivere infatti alle classi prime della scuola primaria, della secondaria di I e II grado. Per farlo si deve utilizzare il portale Iscrizioni Online. La piattaforma on line messa a disposizione dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

I numeri

Mi raccomando genitori non riducetevi all’ultimo giorno. Mettetevi l’anima in pace e portatevi avanti con il lavoro.

Anche perché alle 18.15 del 16 gennaio erano già 96.426 le domande inserite dalle famiglie per le iscrizioni nelle scuole statali. Di queste 76.837 sono state già inoltrate alle scuole e quindi completate.

Fra le Regioni con più domande completate, la Lombardia (22.083), il Lazio (8.668), il Veneto (7.890).

E per l’iscrizione alla scuola d’Infanzia? Tranquilli. La domanda è ancora cartacea.

Per scegliere la scuola potete consultare il portale Scuola in Chiaro che presenta e raccoglie tutte le scuole diffuse su tutto il territorio nazionale. Se non avete idea di una scuola o avete bisogno di più informazioni per fare dei confronti e scegliere le seconde opzioni può essere molto utile.

Scadenza

Per le iscrizioni avete tempo sino alle ore 20.00 del 6 febbraio 2017. Ma chi ha tempo non aspetti tempo.

Modulistica

Il modello della domanda di iscrizione on line è composto da due sezioni:

  • nella prima viene richiesto di inserire i dati anagrafici dell’alunno e altre informazioni necessarie;
  • nella seconda vengono richieste informazioni di specifico interesse della scuola prescelta.

Una volta inserite le informazioni richieste, la domanda può essere visualizzata per controllarne la correttezza. A questo punto, il modulo può essere inoltrato online alla scuola, cliccando sul pulsante «Invia la domanda». Il sistema restituisce automaticamente una ricevuta di conferma d’invio.

La domanda, una volta inviata dalla scuola, non può più essere modificata.

In caso occorresse apportare delle modifiche, è necessario contattare la scuola destinataria della domanda. Solo quest’ultima può restituirla, sempre attraverso il portale.

In caso di problemi è possibile contattare la scuola di destinazione che fornirà il proprio aiuto anche compilando la domanda online per conto delle famiglie.

L’iter della domanda può essere seguito e monitorato  attraverso il servizio di Iscrizioni online cliccando sulla voce «Visualizza Situazione Domande».

Scuola dell’infanzia

La domanda come abbiamo detto è cartacea e va presentata alla scuola prescelta. Possono essere iscritti alle scuole dell’infanzia i bambini che compiono il terzo anno di età entro il 31 dicembre 2017. Loro hanno la precedenza rispetto ai bambini che compiono il terzo anno di età entro il 30 aprile 2018 e che possono comunque essere iscritti.

Non è consentita, anche in presenza di disponibilità di posti, l’iscrizione alla scuola dell’infanzia di bambini che compiono i tre anni di età successivamente al 30 aprile 2018.

Scuola primaria

Le iscrizioni si fanno on line.

I genitori possono iscrivere alla prima classe della scuola primaria i bambini che compiono sei anni di età entro il 31 dicembre 2017. Possono essere iscritti anche i bambini che compiono sei anni dopo il 31 dicembre 2017 e comunque entro il 30 aprile 2018. Non è consentita, anche in presenza di disponibilità di posti, l’iscrizione alla prima classe della primaria di bambini che compiono i sei anni successivamente al 30 aprile 2018.

I genitori, al momento della compilazione delle domande di iscrizione on line, possono indicare, in subordine rispetto alla scuola che costituisce la loro prima scelta, fino a un massimo di altre due scuole di proprio gradimento.

Secondaria di I grado

All’atto dell’iscrizione on line, i genitori esprimono le proprie opzioni rispetto alle possibili articolazioni dell’orario settimanale che può essere di 30 oppure 36 ore elevabili fino a 40 (tempo prolungato), in presenza di servizi e strutture idonee.

In subordine alla scuola che costituisce la prima scelta, è possibile indicare fino a un massimo di altre due scuole di proprio gradimento. 

Secondaria II grado

Nella domanda di iscrizione on line alla prima classe di una scuola secondaria di secondo grado statale i genitori esprimono anche la scelta dell’indirizzo di studio.

Oltre alla scuola di prima scelta è possibile indicare, in subordine, fino a un massimo di altre due scuole di proprio gradimento.

Per le famiglie delle aree colpite dal terremoto saranno previste e comunicate a ridosso delle iscrizioni azioni di supporto affinché possano svolgere la procedura on line con l’aiuto delle scuole.

Articoli consigliati

Scrivi un commento