Seggiolini auto: come incentivarne l’utilizzo

ADV

seggiolino auto

Sono ancora troppi i bambini vittime della strada per negligenza di chi li trasporta.   Nel 2011, infatti, secondo i dati forniti  dall’Associazione Sostenitori Amici della Polizia Stradale, il 69% dei bambini morti in incidenti stradali era costituito da piccoli che viaggiavano in auto. E nel 2012 la situazione non è migliorata, purtroppo…E’ chiaro che di fronte  a questi dati ci si chieda perchè non si presti maggiore attenzione alle regole per la sicurezza dei propri piccoli. Voi cosa ne pensate? Non si fa abbastanza informazione? I genitori non sanno che se non si assicurano i piccoli ai loro sistemi di ritenuta, anche per un breve tragitto, ad una semplice frenata o a un piccolo impatto si possono subire dei danni ingenti? Forse bisognerebbe mostrare loro i crash test su questo argomento… ne rimarrebbero certamente colpiti!

L’ASAPS, pensando che molte famiglie non facciano viaggiare i propri piccoli sui seggiolini perchè questi sono piuttosto cari e il loro acquisto potrebbe non essere alla portata di tutti, sta cercando di portare avanti delle iniziative che ne incentivino l’utilizzo. I seggiolini auto hanno un certo costo, è vero.  Partendo da questo problema, infatti, l’ASAPS ha chiesto di poter abbattere l’iva su questi prodotti. Non è chiaro come sia possibile, dicono, che le figurine per i bimbi abbiano l’Iva agevolata e non i seggiolini… L’ideale sarebbe quindi ridurla al 10%.

Cosa ne pensate? Io penso che sia una richiesta più che legittima, e  un’ottima idea, ma che non sia il costo eccessivo dei seggiolini il motivo principale della negligenza dei genitori. Ritengo piuttosto che i piccoli non vengano assicurati per pigrizia, perchè non si ha voglia di discutere con i più grandi o di sopportare le urla e i pianti dei più piccoli e perchè si sottovaluta il problema…  e qual è la vostra opinione a riguardo?

Fonte:

carinsurance.org

asaps.it

Postato in: bebé in auto

Scrivi un commento