Settimana 13 di gravidanza

Come cambia la mamma

Inizia il secondo trimestre di gravidanza. Il tuo utero, il cui sistema vascolare è molto attivo, seguiterà ad aumentare in modo regolare e consistente. I nutrienti passano dal tuo corpo a quello del feto attraverso la placenta. Il rischio di aborto spontaneo è ora molto minore e anche i sintomi di nausea e stanchezza dovrebbero essere passati.

liquido amnioticoCome cresce il bambino

Il peso raddoppia ancora, si formano gli incavi per i 20 dentini, gli organi addominali si perfezionano e raggiungono la loro sede definitiva.

Il feto è protetto dal liquido amniotico che lo mantiene a una temperatura costante e gli consente di muoversi liberamente, di girare la testa e di stirarsi. Ogni tre ore avviene il ricambio di questo liquido così importante per il tuo bambino.

Gli esami da fare

Se non l’hai ancora fatto, entro questa settimana devi recarti in visita dal ginecologo per eseguire la prima ecografia per  visualizzare il battito cardiaco fetale, controllare se la gravidanza è singola o gemellare e per misurare le dimensioni dell’embrione e stabilire la sua età. Tutti gli altri esami del sangue e delle urine sono già stati prescritti. E’ molto importante soprattutto la misura della glicemia, che serve a rivelare la concentrazione di zucchero nel sangue e a diagnosticare un eventuale diabete gestazionale.

Per approfondire leggi: Diabete in gravidanza, una malattia sempre più frequente

Leggi anche lo Speciale: gravidanza, dizionario degli esami settimana per settimana

Charming Best Friends having a baby-partyRicordati di…

E’ il momento di comunicare a parenti e amici il lieto evento. Di solito, per scaramanzia, si tende a mantenere segreta la gravidanza almeno fino al compimento del terzo mese. Ma se tutto sta procedendo per il meglio perché non dire che presto diventerete mamma?


Scrivi un commento