Settimana 34 di gravidanza

Come cambia la mamma

Young pregnant womanI tuoi polmoni sono compressi dall’utero e potresti ritrovarti col fiato corto. Il peso dell’utero che grava sulla vescica e le alterazioni ormonali  mettono a dura prova i muscoli del pavimento pelvico: perciò in queste ultime settimane potrebbero capitarti delle perdite involontarie di urina: l’incontinenza urinaria  colpisce circa 1 su 4 donne incinte. Per contrastare l’incontinenza, la strategia migliore è la prevenzione.

Come cresce il bambino

Ora il piccolo è lungo circa 44 centimetri e pesa circa 2 chili. Comincia ad aumentare la produzione di prolattina nelle ghiandole mammarie per preparare il seno all’allattamento.

Gli esami da fare

Solo se non stati effettuati nel corso della 33 settimana:

– Esame delle urine
Toxotest e/o Rubeotest solo se negativi nelle prime analisi
Test di Coombs indiretto solo se gruppo sanguigno Rh negativo
Emocromo
Test HIV: consente di monitorare il decorso dell’infezione dalla fase di sieropositività asintomatica alla malattia AIDS conclamata
– HBsAg: marcatore immunologico dell’epatite B
HCV: marcatore immunologico dell’epatite C
Tampone batteriologico vagino-perineale per la ricerca dello streptococco di tipo B: il 12 % delle madri portatrici contagia il neonato alla nascita, pertanto, in caso di positività, è necessario seguire una profilassi antibiotica
Flussimetria, utile per individuare i casi di ritardo di crescita (ovvero i casi di small for date, piccoli per la data)

Leggi anche lo Speciale: gravidanza, dizionario degli esami settimana per settimana

Pregnant blonde with suitcaseRicordati di…

E’ il momento di preparare la valigia per l’ospedale: in questo periodo tutto può accadere, il piccolo è già formato e potrebbe nascere in qualsiasi momento dunque è bene iniziare a preparare tutto l’occorrente per la mamma e per il bambino, seguendo la lista che è stata consegnata durante il corso pre-parto. Non si può mai sapere: la fretta potrebbe far dimenticare qualcosa.


I commenti sono chiusi