Da 15 settembre 2009 0 commenti Leggi tutto →

Settimane gravidanza: 34. trentaquattresima settimana

ADV

Io Mamma: I tuoi polmoni sono compressi dall’utero e potresti ritrovarti col fiato corto.
Il mio Bambino: Ha superato i 2 kg. L’ipofisi della mamma, comincia ad aumentare la produzione di prolattina nelle ghiandole mammarie per preparare il seno all’allattamento

Esami:

Solo se non effettuati nel corso della 33 settimana:
Esame urine
Toxotest e/o Rubeotest solo se negativi nelle prime analisi
Test di Coombs indiretto solo se gruppo sanguigno Rh negativo
Emocromo
Tampone batteriologico vagino-perineale per la ricerca dello streptococco di tipo B. Il 12 % delle madri portatrici contagia il neonato alla nascita, pertanto, in caso di positività, è necessario seguire una profilassi antibiotica.
Flussimetria, utile per individuare i casi di ritardo di crescita (small for date piccoli per la data)

*Leggi anche lo Speciale: gravidanza, dizionario degli esami settimana per settimana

Cose da fare: è il momento di pensare alla sistemazione degli altri bambini
Se avete degli altri figli è necessario pensare anche alla loro sistemazione nei giorni che trascorrerete in ospedale. Pensare a qualcuno, la nonna, la zia, un’amica, che si trasferirà da voi per i giorni necessari o che accolga i vostri bambini in casa propria, in attesa che voi torniate dall’ospedale con il nuovo fratellino o sorellina!

Ringraziamo per la consulenza il Dottor Francesco Corsaro, specializzato a Torino in Ostetricia e Ginecologia. Dall’89 è Dirigente Medico di ruolo all’Ospedale Sant’Andrea di Vercelli.

Scrivi un commento