Si torna a scuola: le mamme, i bambini e la sicurezza in auto

ADV

 

Settembre, i piccoli hanno probabilmente già iniziato l’asilo, tra pochi giorni anche i fratelli più grandi li seguiranno e rivedranno maestre, professori e compagni.Come raggiungono la scuola i vostri bimbi? Li accompagnate a piedi perchè è vicina? Amate la bici e ogni mattina si pedala insieme verso il portone ? Abitate in una grande città e vi muovete in autobus oppure preferite l’auto? I più fortunati sono, certamente, quelli che hanno la scuola sotto casa e che possono scendere, fare quattro passi, lasciare i figli e ripartire per il luogo di lavoro. La maggior parte di mamme e papà, però, la mattina carica la prole su auto o scooter e corre verso la scuola, cercando faticosamente un parcheggio

Viaggiare di mattina in auto, immersi nel traffico,  è fonte di stress, e l’accompagnamento mattutino ne risente. Quanti genitori hanno la tentazione di caricare i bimbi in macchina e partire, senza insistere troppo su cinture di sicurezza e seggiolini? Magari si è tutti in ritardo, i piccoli piangono perchè non vogliono andare all’asilo e dobbiamo sottoporci anche alla tortura del seggiolino? Per pochi minuti cosa vuoi che succeda… Quanti hanno pensato così?

Non cadiamo in questa tentazione, prestiamo molta attenzione a come trasportiamo i nostri figli, assicuriamoli ai seggiolini sempre, anche per i tragitti brevi e chiediamo loro di mettere le cinture se sono già grandi.

Ieri ho assistito al racconto di una mamma che riferiva che un’amica aveva preso 64 euro di multa e una sottrazione di 5 punti dalla patente perchè i vigili l’avevano trovata a trasportare il proprio bimbo senza seggiolino. L’atteggiamento della mamma era quello di chi ritiene esagerata e ingiusta questa pena, con conseguente colpa verso i vigili, sempre pronti a sanzionare…

Per fortuna che, finalmente, qualche vigile sanziona anche questa infrazione oltre alla sosta vietata, non credete? Io la penso così e l’ho detto alla mamma…

Buon inizio scolastico a tutti e, attenzione alla sicurezza dei vostri bimbi!!

Scrivi un commento